Anastasia Beverly Hills su Sephora Italia: cosa comprare?

 

Buongiorno, è passato un po’ dall’ultima volta che mi sono messa a scrivere qualcosa qui sul mio blog ma quale migliore occasione per parlarvi nel dettaglio di una delle palette che amo di più in assoluto se non quella del grande lancio del Brand Anastasia Beverly Hills anche su Sephora Italia (yaaaaaaaaaaaaaay). Nell’ultimo anno Sephora Italia ha fatto davvero incetta di Brand americani, una vera e propria scorpacciata non solo nel campo Makeup ma anche a livello di cura della pelle (penso a Origins da anni ormai sugli scaffali dei Beauty Store americani, Boscia, Patchology, Skinfood, PMD, PIXI, ecc ecc).

E io non potrei essere più felice di così (il mio conto in banca e il mio compagno molto meno ma da qualche parte bisognerà pur sacrificare XD).

Oggi quindi volevo parlavi un po’ del brand di cui sopra al titolone raccontandovelo anche con qualche immagine di una delle mie palette preferite del momento insieme alla Modern Renaissance ovviamente che però non è ancora così carina come quella che vedete in foto qui sotto perché l’ho usata talmente tanto che non era nelle condizioni migliori per posare >_<

Allora: questa qui sotto è la nuova Soft Glam, palette uscita un paio di mesi fa anche se potrei sbagliarmi e che io per paura che andasse esaurita ho acquistato direttamente sul sito di AnastasiaBeverlyHillsuk – qualche anno fa questo sito non c’era costringendo i più appassionati ad acquistare da quello Americano ufficiale con annesse imprecazioni di sorta per via delle tasse doganali da pagare e quell’assurda legge tutta italiana che se si acquistano più di 4 (E RIPETO QUATTRO) prodotti cosmetici fuori Europa è necessario dichiararli per uso aziendale oppure li bloccano alla dogana e li rimandano indietro senza possibilità di replica alcuna (o meglio dovreste compilare dei moduli a pagamento ma poi non è detto che vi accettino comunque il pacco).

Dette tutte queste cose relativamente noiose passiamo agli Swatches:

tutta

Io la trovo BELLISSIMA! Mediamente polverosa (un po’ di più gli opachi) ma gli shimmer hanno una buona dose di olio all’interno per fare in modo che non svolazzino troppo in giro. Per le tonalità Rose Pink, Sultry e Bronze se voglio che siano davvero spettacolari utilizzo la colla per glitter di NYX, vengono una bomba e ne basta davvero pochissima!

Sono 12 tonalità ad un prezzo di 49,90 euro sul sito Sephora Italia e per me li vale tutti.

Ecco la prima fila di colori un po’ più da vicino:

prima fila

Da sinistra a destra abbiamo:

Tempera: presente anche all’interno della Modern Renaissance, è un rosino super carino con delle luminescenze bianche perlate all’interno che si può usare su tutta la palpebra o come punto sotto l’arcata o nell’angolo interno dell’occhio;

Glistening: color pesca con luminescenze dorate e glitter dorati molto molto piccoli. È davvero bello perché non svolazza ovunque lasciandoti con niente sulla palpebra ma se proprio non volete rischiare, prelevatene un po’ con un pennello a setole piatte e spruzzatelo leggermente con un fissatore per il trucco (ad esempio Fix plus) ma anche acqua va benissimo.

Orange Soda: uno dei miei colori di transizione preferiti, Nabla ne aveva fatto uno abbastanza simile sempre super opaco che però ora sul sito non vedo più che si chiamava Peach Velvet.

Rose Pink: in questo caso la foto non rende al massimo questo bellissimo colore, ha una base rosa antico ma allo stesso tempo rosa classico con tantissimi riflessi glitter rosa e dorati e oro rosa, davvero stupendo vi consiglio di andarlo a vedere dal vivo in negozio se vi capita. (questo è uno di quei colori che applico dopo aver steso la colla per glitter per avere un effetto wow).

Sultry: Altro colore dai toni rosa e rosso violacei a base distintamente più calda e marroncina anche questo colore stupendo con bellissimi riflessi molto simili a quelli di cui sopra che applico allo stesso modo dopo aver steso la colla per glitter.

Bronze: Più che bronzo avrei chiamato questo colore oro puro, a vederlo nella paletta sembra quasi formato da piccoli pezzettini di foglia oro, neanche a dirlo sulla palpebra è davvero stupendo anche questo applicato con colla per glitter sotto è uno spettacolo.

Mulberry: particolarissimo questo terra di siena bruciata a base più scura (quasi marrone) fantastico su tutta la palpebra ma perfetto anche solo nell’angolo esterno dell’occhio per intensificare un trucco più basic o per rendere ancora più smoky un trucco carico.

Seconda fila:

seconda fila

Dusty Rose: Come dice il nome un rosi polveroso tendente al lilla fumo che per questo motivo si adatta un po’ a tutte le carnagioni nella piega dell’occhio come cole di transizione per trucchi dai toni più freddi

Fairy: Unico colore shimmer della seconda fila ha una base panna dorata con riflessi color pesca e oro molto carino su tutta la palpebra per un trucco soft o come illuminante sotto l’arcata sopraccigliare accompagnato ad un trucco piuttosto smoky e caldo (cercando comunque di non calcare troppo la mano sotto il sopracciglio)

Burnt orange: le condizioni in cui versa questo colore parlano da sole. Lo amo alla follia, penso sia perfetto come colore di transizione per i miei amatissimi trucchi dati toni caldi nella piega dell’occhio ma anche da solo sempre nella piega quando la mattina sono perennemente di fretta e cerco di sembrare carina anche senza fare il mascherone completo.

Sienna: anche questo colore molto bello e facile da sfumare anche se ovviamente va usato con cautela perché è moooolto pigmentato come tutti i colori (soprattutto opachi) di questa palette

Rustic: anche questo è un bellissimo colore davvero e probabilmente lo userei molto più spesso se non avessi un po’ di difficoltà a sfumarlo bene, va preso davvero poco per volta e sfumato molto bene con un pennello completamente asciutto altrimenti rischiate di creare macchie di colore. Unico ombretto di tutta la palette che mi ha creato questo “problemino” ma comunque molto pigmentato.

Cyprus Umber: Praticamente la versione più scura di Rustic anche questo è un bellissimo colore che non mi ha mai dato nessun problema dopo la stesura. Di solito lo uso nella parte inferiore dell’occhio da sfumare bene dopo aver steso sempre con un pennello da sfumatura a penna il colore Burnt Orange. Stupendo!

Noir: ultimo ma non ultimo finalmente troviamo un nero nelle palette di Anastasia, era da un po’ che non se ne vedeva uno (a parte all’interno della Prism dove troviamo Obsidian che però non mi sembra intenso come questo) molto molto bello comparabile al Blackout della Naked 2 di Urban Decay. Perfetto anche da usare come eyeliner.

Voto finale: 9/10 per quell’unico colore che si sfuma così così.

Ora veniamo agli altri prodottini che ho provato di Anastasia Beverly Hills:

  • Brow Gel: gel per sopracciglia trasparente che quando lo applicate potreste anche lanciarvi con il paracadute ma le vostra sopracciglia saranno impeccabili quando atterrete al suolo. Favoloso! Non si muove un pelo, ovviamente non è per quelle che vogliono sentire le sopracciglia morbide quando ci passano sopra il dito (€26,50);
  • Brow definer: la famosissima matita automatica per sopracciglia dalla forma “allungata” la seconda uscita dopo la più famosa sorella maggiore Brow Wiz: sinceramente preferisco la prima alla seconda mi sembra che duri di più e soprattutto riesco ad essere più precisa con la Brow Wiz (€27,50);
  • Brow Wiz: vasta gamma di colori e una punta sottilissima, io la adoro, avevo preso la Brow Definer solo per fare il confronto ma la Brow Wiz vince a mani basse per me (€25,50);
  • Contour Kit: Il color banana dentro questo kit è stato mio fidato complice per un sacco di trucchi, ci fissavo sistematicamente il correttore ogni volta che potevo e ho ordinato anche un refill per il kit che tuttora uso ogni tanto. Posso solo dire che non avendo mai testato a fondo altri kit per il contouring a parte quello di NYX anche quello molto valido, per questo per sfumabilità e versatilità rimane il migliore anche se devo dire che quello di Kat Von D l’ho provato una volta e sono rimasta senza parole (era perfetto!) (€48,50)

 

Bene ragazze con questo post è tutto io spero come sempre di esservi stata utile! Vi farete tentare dallo scrigno delle meraviglie di Anastasia Beverly Hills?

Fatemi sapere se acquistate qualcosa!

Un bacione

Debora

 

 10 Rossetti preferiti per il periodo estivo

Sono una di quelle ragazze che prima di uscire di casa sceglie con cura il rossetto da mettere ma che vuole anche qualcosa di comodo da indossare per tutti i giorni e poi puntualmente lo lancia nella borsa (che se siete come me c’è dentro la vostra casa e potreste andare solo con quella in Africa a fare un safari per trenta giorni senza battere ciglio!) per poi, una volta svanito il rossetto durante la serata/giornata non ha voglia di mettersi a rovistare per cercarlo e finisce per mettere quello del giorno prima, anche lui sciagurato lanciato senza troppe cerimonie nella borsa/valigia!

In tutto questo c’è di buono che nella mia borsa nel giro di 10 giorni si sono accumulati… 10 rossetti e mi sono accorta ripescandoli che sono quelli che per l’estate adoro di più, quindi… ne ho fatto un post! (ma va? sennò non eravamo qui a parlarne! :P)

Partiamo subito allora:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo è stato il mio primo rossetto Mac si chiama Creme Cup (e anche l’unico che ho a dire la verità) lo adoro letteralmente, è un cream sheen, non è proprio super omogeneo nella stesura quindi lo stendo e poi lo picchietto delicatamente con le dita!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo invece molto più economico è un rossettino della Kiko della linea Smart Fusion Lipstick è il 304 a € 3,95 l’uno, questo a differenza del precedente della Mac è super idratante e un po’ meno coprente, lo uso spesso al lavoro quando la mattina sono di fretta e non ho avuto tempo di mettermi il rossetto e quindi rovisto nella borsa per pescare il primo che capita!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Altro rossettino Kiko sempre della stessa linea del precedente è il numero 343 questo decisamente più scuro come potete vedere applicato sulle labbra (tenete conto che le mie labbra di partenza sono molto chiare) anche questo super confortevole e come tutti i rossetti kiko hanno un profumo vanigliato molto buono! (anche questo lo uso per il lavoro per lo stesso motivo di cui sopra 😛 )

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo è uno dei miei rossetti preferiti in ASSOLUTO non solo per il periodo estivo! Ha una formula e una scrivenza pazzesche è Bye Bye Birdie di Nabla nel suo packaging natalizio che se non erro sul sito nabla è esaurito ma lo trovate nella confezione normale tranquille! È un colore in assoluto da provare e che consiglio a tutte. La formula è super confortevole sulle labbra e dura tantissimo come se fosse un rossetto liquido, tra l’altro è quasi no-transfer e non capisco come abbiano fatto a produrre una formulazione del genere!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Marca americana che però adesso si trova facilmente anche in Italia, infatti è da poco approdata da Sephora: HudaBeauty. Huda Kattan è una popolarissima makeup artist americana che ha intrapreso la strada imprenditoriale non molti anni fa raggiungendo successi strepitosi. Adoro i suoi rossetti liquidi opachi e questo si chiama Venus, uno dei miei colori preferiti neanche a dirlo mi piacciono i nudes ma non lo avevate capito vero? (ha anche una linea metallizzata), durano tantissimo sulle mie labbra, sono abbastanza confortevoli, non sbavano e sanno un buonissimo profumo, in questa foto non lo vedete in tutto il loro splendore perchè le mie labbra stavano già cominciando un po’ a seccarsi dopo un po’ di swatches.  Questo è la versione mini (sono in totale 4 kit da 4 rossetti liquidi ciascuno comprati su CultBeauty quando ancora non erano disponibili in Italia) che trovo comodissimo da mettere in borsa… strano! 😀

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ok… lo ammetto…. è moooolto simile al precedente dalle foto, in realtà è totalmente diverso, giuro! Questo è un altro rossettino HudaBeauty (sul sito di Sephora li trovi qui e non sono proprio economici lo ammetto!) si chiama Trendsetter ed è leggermente più marroncino di Venus. Basta! Non ho nient’altro da dire, bellissimo!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Altro preferito per tutte le stagioni e ammetto che la formula e la stesura mi piacciono leggermente di più rispetto a quelli di Huda Beauty è Lolita di Kat Von D, quanto amo questo rossetto!!! Si asciuga in fretta si stende fantasticamente e dura tantissimo!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un altro rossettino di Nabla ma stavolta parliamo della linea Dreamy Matte Liquid Lipstick, quindi un rossetto liquido. Apprezzo la formula e la stesura ma devo dire che preferisco in linea di massima Huda Beauty e Kat Von D, perché questo rossetto se non avete le labbra belle idratate e “polpose” tende a segnare le pieghette un pochettino, quello che mi fa impazzire è il colore!!!! Fantastico, il nome è proprio azzeccatissimo!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo è un altro rossetto strepitoso è uno dei rossetti liquidi della marca Sephora il numero 03 che sono stati recentemente riformulati e sono disponibili ben 44 referenze colore, c’è davvero l’imbarazzo della scelta e sono tutti bellissimi, online sul loro Sito Ufficiale trovate anche colori in esclusiva web, ad esempio un bellissimo azzurro Tiffany il numero 31 Siren Song. Vi lascio anche il link ad un video di YouTube dove vi fanno vedere gli Swatches qui

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ultimo ma di certo non in ordine di importanza. Questo è Heartbreaker di Huda Beauty!!! Forse il mio rossetto liquido rosso preferito (ne avrei anche uno di Wycon che è uscito credo ormai l’estate scorsa con un edizione limitata che era sensazionale ma purtroppo era appunto L.E. e quindi ho preferito non mostrarlo!).

Vi inserisco anche una foto dove lo vedete meglio sulle mie labbra:


 Come al solito ragazze spero di esservi stata utile e al prossimo post! 

😘😘

NABLA FREEDOMINATION: Swatches e tutorial

Ciao a tutti webbosi curiosi!

Oggi parliamo dell’ultima nata in casa Nabla ovvero la nuovissima collezione FREEDOMINATION uscita ufficialmente il 12 luglio.

Con questa collezione sono usciti 10 nuovi ombretti, 2 Dreamy Liquid Lipstick (uno dal finisci opaco e l’altro dal finish cromato/metallizzato), 2 blush, 1 terra, 1 illuminante, 4 nuovi Diva Crime (rossetti) con packaging in edizione super limitata, 2 Dazzle liner, la nuova Palette Liberty six e la new entry la Liberty four (con 4 alloggiamenti ombretti).

Insomma stavolta in casa Nabla si sono proprio sbizzarriti, più del solito e questa cosa mi piace molto.

Ma andiamo con ordine:

CONOSCIAMO L’AZIENDA:

Nabla Sito Ufficiale è un’azienda che fin dall’inizio si prefigge di essere aperta ad una filosofia chiara rispetto al proprio prodotto. Tutti i prodotti sono cruelty free e quasi tutti vegani, nessuno dei loro prodotti infatti contiene il carminio (tipica colorazione rossa ricavata da un piccolo insettino: la cocciniglia.) Gli unici che non sono vegani sono quelli che contengono c’era d’api ma lo potete capire dal simbolo del coniglietto in ogni scheda prodotto sul loro sito ufficiale.

A mio personale avviso Nabla non ha mai considerato i suoi fan come potenziali clienti, Nabla non segue una clientela, Nabla segue e cerca di ispirare ogni giorno ad essere ciò che si vuole essere anche uscendo da schemi canonici.

Trovate tutta la spiegazione della linea al video girato da Daniele Lorusso (in arte MrDanielMakeup) Art Director della compagnia.

MA COME SI PRESENTA LA COLLEZIONE?

Io personalmente ho acquistato tutti e 10 gli ombretti, la nuova palette personalizzabile che ha spazio per 4 ombretti refill e uno dei Dazzle Liner ma la collezione mi piace tutta e non escludo qualche altro acquisto. Vediamo com’è arrivato il pacco questa volta:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Devo dire che stavolta si sono davvero superati, non solo la presentazione della storia legata alla FREEDOMINATION (come avevano fatto per i Dreamy Matte Liquid Lipstick) scritta su un foglietto a mo’ di storia romanzata ma anche l’interno del cartoncino personalizzato con il tema realizzato per la collezione, ci mancava solo che fosse impregnata di profumo e poi sarebbe stato il top!!!

Vediamo nel dettaglio gli acquisti e gli swatches dei prodotti:

Ecco qui il mio bottino (ma quanto sono carine le nuove palette customizzabili), questa volta i prezzi dei singoli ombretti sono leggermente aumentati dall’ultima collezione ma a mio avviso per il finish ottenuto e per la qualità del prodotto, non mi è dispiaciuto. Adesso che sto scrivendo questo post, sul sito sono presenti ancora i prezzi in promozione lancio della collezione con tutti i vari Bundle ancora disponibili.

Vediamo il dettaglio:

Alchemy: Prezzo lancio €8,91 (prezzo intero €9,90)

Virgin Island: Prezzo lancio €8,91 (prezzo intero €9,90)

On the road: Prezzo lancio €5,85 (prezzo intero €6,50)

Millennium: Prezzo lancio €5,85 (prezzo intero €6,50)

Mystic: Prezzo lancio €5,85 (prezzo intero €6,50)

Freestyler: Prezzo lancio €5,85 (prezzo intero €6,50)

New Heaven: Prezzo lancio €7,11 (prezzo intero €7,90)

Lotus: Prezzo lancio €7,11 (prezzo intero €7,90)

Eresia: Prezzo lancio €7,11 (prezzo intero €7,90)

Blue Velvet: Prezzo lancio €7,11 (prezzo intero €7,90)

Dazzle liner nella colorazione Crystal: Prezzo lancio €10,71 (prezzo intero €11,90)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per fare gli swatches ho prima applicato sulla mano un po’ di Primer potion della Urban Decay, sia perchè volevo vedere come avrebbero reso i colori con il giusto supporto sia perché uso il primer abitualmente tutti i giorni in ogni caso e volevo mostrare la resa che si avvicinava di più sulla palpebra.

IMG_1603

Questi sono gli swatches dei colori opachi che mi hanno veramente sbalordita! Perché già di per loro sono una formulazione ostica da trattare e da pressare per una resa perfetta e poi anche perchè i viola sono ancora più difficili da realizzare. Colori pienissimi, stesura praticamente perfetta! Non mi è sembrato di notare eccessivo pulviscolo di colore, al tatto sono super soffici e applicati sulle palpebre si sfumano in un attimo.

Ovviamente mi sono piaciuti tantissimo anche i colori shimmer, i due più spettacolari sono sicuramente Virgin Island (che aspettavo con ansia di provare! 🙂 ) e Alchemy, che in molti (compresa la sottoscritta) sui social non hanno potuto fare a meno di notare che assomigliasse molto ad un altro ombretto refill che Nabla aveva prodotto per la precedente collezione di questo inverno ovvero Absinthe ma… giudicate voi:

img_1616.jpgimg_1617.jpg

La stessa osservazione è stata fatta anche per il colore Ludwig sempre della collezione invernale confrontandolo con il colore On the road. Sono sincera a prima vista non avendoli uno di fianco all’altro sembravano molto simili anche a me ma penso che le foto parlino chiare.

Absinthe è uno dei miei colori preferiti in assoluto con quella perlescenza violetta e cangiante appena percepibile ma chiaramente visibile sotto la luce naturale ma poi… è arrivato Alchemy e devo dire che lo ha forse un po’ scavalcato. Alchemy è ancora più vibrante e a differenza di Absinthe che ha un sottotono caldo e marroncino, Alchemy ha invece una tonalità di base sul rosino. Mi ricorda molto la coda di una sirena.

On the road è stupendo… ma Ludwig mi piace di più! non posso farci nulla! 🙂

Il Dazzle liner mi piace molto, anche se mi aspettavo che fosse più saturo di riflessi, Daniele nel suo video tutorial spiega che questa volta sono state scelte delle perle più fini. Il consiglio di Daniele è quello di fare una prima stesura di eyeliner, aspettare che si asciughi e poi ripassare per permettere al colore di essere più vibrante e di non spostare la perla alle successive passate. Io accetto il consiglio! 🙂

Infine il primo look che ho realizzato con questa collezione:

nella piega dell’occhio ho applicato Circle (sempre Nabla non in questa collezione ma nella linea permanente di Refill);

subito sotto ho steso Lotus;

nell’angolo più esterno all’attaccatura delle ciglia ho sfumato Eresia;

su tutta la palpebra mobile infine ho applicato Alchemy con il polpastrello per renderlo più intenso.

Che ve ne pare? 🙂

Bene webbosi, aspetto le vostre considerazioni su questa nuova collezione Nabla e a presto con un nuovo post!

Ciaoooo 🙂

Acquisti dell’ultimo periodo!

Buongiorno a tutti!
Ho deciso di mostrarvi i prodotti che ho comprato nelle ultime settimane e di cui molto probabilmente farò la review in seguito!

Scrub Corpo rimodellante Equilibra con sali marini del mar morto, Aloe Vera, Centella, Ippocastano e Edera. Lo avevo già acquistato tempo fa e mi sono trovata tanto bene che questo credo sia il mio terzo barattolo! Contiene 600 grammi di prodotto e l’ho pagato all’incirca 9,90 euro. (eccolo qui

Olio di Rosa Mosqueta purissimo BIO della Omnia Botanica! Contiene solo ed esclusivamente olio biologico di rosa mosqueta del Cile utilissimo (se non quasi miracoloso) per eliminare o attenuare le macchie solari, l’acne, la psoriasi, le smagliature e le cicatrici. Va benissimo usato anche sui capelli, insomma un olio multifunzione. Anche se un po’ tutti gli oli vegetali hanno proprietà multifunzionali. Contiene 15 ml di prodotto e costa circa 11.50 euro. Lo vende anche la Bottega Verde al quantitativo doppio e costa un po’ più del doppio ( 30 ml per circa 25 euro). eccolo qui

Polvere esfoliante metamorfosi di Sephora. Questo è un prodotto molto interessante che non avevo visto da nessuna parte se non da Sephora per un po’ sono andata in negozio e quando lo vedevo ero sempre molto tentata di comprarlo ma per qualche strano motivo alla fine lo lasciavo lì sullo scaffale! Alla fine mi sono decisa e l’ho preso. Si tratta esattamente di una polvere bianca molto fina che diventa uno scrub quando lo si inumidisce con qualche goccia di acqua e lo si massaggia sul viso bagnato! Per ora mi sta piacendo davvero molto. Il prezzo di listino è di 13,90 euro ma io l’ho pagato con il 10% di sconto perchè ho la carta sephora nera (12 euro e qualcosa non chissà quanto in meno) non è pochissimo ma se pensate che dentro ci sono 40 grammi di prodotto e ne basta poco per fare tutto il viso, vi durerà dei mesi! eccolo qui

Dermo-oil della marca Equilibra da NON CONFONDERE ASSOLUTAMENTE con il Bio-oil (che di bio ha proprio molto poco!) è anche questo un olio anti smagliature e cicatrici. Non posso dirvi ancora nulla sull’efficacia perchè lo sto usando letteralmente da soli due giorni ma posso dirvi che ha un gradevolissimo profumo assolutamente non invasivo! Il contenuto è di 100 ml e l’ho trovato in offerta da Tigotà a 7,50 euro circa, il prezzo normale credo superi i 10 euro.eccolo qui

Il prossimo prodotto è una piacevole scoperta: è l’essence smokey eyes set e io ho il numero 02 smokey days! Per chi di voi non lo sapesse la essence è una marca Tedesca che fa prodotti a basso costo (molto basso) ovviamente alcune cose sono così così ma altre sono davvero davvero valide per il prezzo che hanno! Questo set è una di quelle: i colori sono poco polverosi e scrivono ben, sono rimasta soddisfatta anche se non so darvi informazioni sull’altro set della linea che è lo 01 smokey night! Non l’ho preso perché amo molto di più le tonalità calde per la mia carnagione rispetto a quelle fredde e questo set ha tre colori tutti freddi tendenti al grigio/nero. (trovate tutto qui!).

Un altro acquisto che non ho fatto molto di recente ma mi sta piacendo moltissimo è questo ombretto cotto della Wjcon e credo sia il numero 100. Di solito non mi piacciono gli ombretti cotri di questo tipo perché ho avuto delle tremende delusioni da quelli della Kiko… , a ve ne parlerò in un altro post! Questo invece scrive molto bene, perde un po’ di glitter quando lo applicate sulla palpebra, il mio metodo preferito per applicarlo è con le dita e un buon primer in ogni caso faccio prima il trucco occhi se so che lo devo usare e poi applico la base altrimenti è un disastro rimuovere tutti i glitter che cadono sulla guancia! Dalla foto sembra molto più argentato ma in realtà è più rosato!

Questo è un acquisto che ho fatto proprio l’altro giorno è l’eyeliner 14 ore Waterproof della Deborah Milano! L’ho già provato e mi sembra un po’ troppo acquoso e non molto Waterproof comunque vedremo! 
Questo è forse l’acquisto per cui sono più contenta! È un’edizione limitata della L’Oreal che ha prodotto dei rossetti in collaborazione con delle Celebrità ad esempio questo è di Jennifer Lopez! Ma quello che mi interessava di più era il colore! Stupendo! Un nude rosato perfetto non è troppo freddo o troppo caldo e ha giusto quel tocco di arancio che serviva! Stupendo! Non vedo l’ora di provarlo! 
Bene ragazze con questo è tutto spero che il post vi sia servito per i prossimi acquisti! Un bacione e Buon Ferragosto!