Correttori economici quali scegliere secondo me (no fuffa)

Buongiorno a tuttiiiii!

Oggi nuovo post che spero troviate interessante. Un paio di post fa ho parlato dei fondotinta da “drug store”, quindi fondotinta a buon prezzo che trovo molto validi trovi il post qui e oggi ho deciso di scrivere la versione correttori.

Premetto che questi correttori mi piacciono tutti per motivi diversi (alcuni più altri meno), quindi patiamo subito:IMG_2673

Il primo correttore di cui parlerò è il Liquid Camouflage di Catrice:

IMG_2675

Questo correttore ha una consistenza non troppo liquida e si stende abbastanza bene,lo picchietto sempre con una spugnetta bagnata simil beauty blender per fare in modo che si sfumi bene, non è super super coprente quindi sinceramente ne uso abbastanza per coprire le occhiaie, purtroppo come sempre non c’è molta scelta per le tonalità (sono solo 3) quindi quella che vedete in foto nonostante sia la più scura cioè la numero 020 light beige) è forse leggermente troppo chiara per la mia carnagione per riuscire a correggere le discromie scure, dovrebbe essere leggermente più calda, in ogni caso non mi dispiace se lo fisso subito con la cipria non si muove e rimane per parecchie ore anche se non penso che sia addirittura water proof come c’è scritto sulla confezione.

Sul sito kosmetik4less costa 3,45 euro e penso che sia più che valido per quello che costa, soprattutto per chi ha la necessità di truccarsi tutti i giorni ma non vuole spendere troppo per un correttore per le occhiaie (essendo abbastanza idratante questo correttore non è adatto per coprire brufoli arrossati o imperfezioni abbastanza evidenti). 

Il secondo correttore è lo Stay all day concealer di Essence Cosmetic:IMG_2677

Sulla confezione c’è scritto che dovrebbe durare 16h… vi anticipo già che non è così, purtroppo dura meno. Nonostante lo abbia fissato con la cipria di RCMA quella incolore e abbia fatto un leggero baking per mantenere il tutto intatto per più tempo possibile, un pochino durante la giornata il correttore si era un po’ spostato. La coprenza per il prezzo non è affatto male, l’unico problema è che, essendoci sempre pochi colori tra cui scegliere, questo è sempre un po’ troppo chiaro per la mia carnagione e ho notato che ingrigisce leggermente sotto l’occhio.

Il prezzo è di 2,45 euro e io ce l’ho nella tonalità numero 10 Natural Beige. Tutto sommato anche questo un buon correttore se avete la pelle più chiara della mia. Per il prezzo va bene se volete un effetto molto naturale ma dovete ricordarvi di fissarlo bene con la cipria.

Il terzo correttore è L’Accord Parfait di l’Oreal:img_2678.jpg

Questo l’ho comprato circa due settimane fa da Tigotà, era in offerta a circa 4 euro con il 40% di sconto, dato che volevo provarlo da tanto non ho perso troppo tempo a pensare se acquistarlo oppure no, questo ha una consistenza che è simile a quella dei due precedenti ma il colore si avvicina di più alle mie tonalità e soprattutto dura di più se fissato con una cipria, devo dire però che l’applicatore è un po’ scomodo perché non preleva abbastanza prodotto (forse non ve l’ho detto ma uso parecchio correttore! ;)).

Contiene 5 ml di prodotto e a prezzo pieno costa circa 8 euro, quindi non proprio super economico come gli altri due ma più performante, purtroppo nonostante costi di più rispetto ai precedenti correttori, le tonalità disponibili non sono di più, sono sempre tre, questo mi spiace molto perché i “drugstore” americani hanno più o meno i nostri stessi brand ma con molte più tonalità!

Il quarto correttore è l’Age Rewind di Maybelline:img_2679.jpg

Questo presumo lo conosciate un po’ tutte perchè fino a qualche anno fa era un correttore molto chiacchierato. Infatti per il prezzo che ha copre veramente bene le discromie sotto gli occhi, si sfuma bene, è idratante e contiene attivi anti età che lo rendono molto apprezzato anche dalle pelli un po’ più mature. Lo sfumo sempre con la spugnetta e poi lo fisso con un leggero baking. Quando l’ho provato per la prima volta ormai diversi anni fa non mi era piaciuto (semplicemente perchè lo applicavo con le dita e poi non lo fissavo con la cipria… diciamo che non sapevo ancora dell’esistenza dei penelli!).

La spugnetta integrata nel correttore per l’applicazione crea un po’ di disordine a lungo andare perché non si può smontare senza romperla e secondo me colleziona un po’ di batteri anche se in realtà non ho mai avuto alcun problema di reazioni sulla pelle.

Il presso da Tigotà è di 8,95 euro, il mio è nella colorazione Nude ed è già il terzo o quarto che ricompro, mi piace davvero molto, però tenete conto che avendo solo due tonalià sarà un po’ difficile avvicinarsi alla vostra carnagione se siete molto scure o molto chiare.

L’ultimo correttore ma non per ordine di importanza è il Full Coverage Concealer di Kiko:IMG_2680

Anche questo molto conosciuto (sul sito di kiko attualmente ci sono 612 recensioni). Questo correttore non lo uso per le occhiaie perché è decisamente troppo pastoso per essere applicato su una zona così delicata come quella delle occhiaie (e per questo motivo non lo ritengo per nulla adatto per le pelli più mature), infatti lo uso con un pennellino piccolo sintetico per delineare la forma delle mie sopracciglia dopo averle disegnate con la matita o il brow pot di Nabla. Per questo scopo mi ci trovo davvero molto bene, per quanto riguarda la copertura dei brufoli non so dirvi perché secondo me come vedete dalla foto non è molto coprente (ho un’altra idea di coprenza francamente!).

Il fatto è che questo correttore lo apprezzo forse di più di tutti i precedenti per il semplice fatto che il prezzo è di 7,50 euro e Kiko ha ben 8 referenze colore. Quindi ritengo che sia un prezzo più che onesto inoltra la confezione comprende anche un pratico specchietto! 😉

Ecco qui completata la panoramica sui correttori che possiedo e che vi consiglio di provare. Riassumendo i miei preferiti citati in questo post sono l’Accord Parfait di l’Oreal, l’Age rewind di Maybelline e il Full Coverage Concealer di Kiko. 😉

Come sempre se avete qualche raccomandazione da farmi per qualche correttore economico che vi è piaciuto aspetto i vostri commenti sotto al post! 🙂

Un bacione e a presto! 🙂

 

 

I migliori fondotinta economici (dal mio punto di vista)

Buongiorno a tutte,
in questi giorni stavo riguardando lo scomparto fondotinta del mio cassetto e pensavo a quali sono tra quelli che possiedo in questo momento i miei preferiti, quindi mi sono chiesta… perché non farne un post? Spero che vi possa aiutare magari nella scelta del prossimo fondotinta.

Cominciamo:

Il primo fondotinta di cui vi voglio parlare è il L’oreal 24H matte il mio è nella tonalità 24 Beige Dorè. Questo è un fondotinta che io A-D-O-R-O. L’ho comprato, ricomprato e ricomprato. È super coprente da subito e io consiglio di applicarlo con una spugnetta bagnata (Beautyblender e similari) perché è davvero super coprente e davvero super matte, almeno per la mia pelle. Non ho quasi mai bisogno di fissarlo con la cipria (io ho la pelle mista).

Lo uso solitamente in due modi: da solo )applicando però prima un primer idratante) con la spugnetta oppure lo mischio insieme ad un altro fondotinta che citerò subito dopo questo con una goccina di olio per il viso e in questo secondo caso lo applico con il pennello di Zoeva il 102 Silk finish (lo trovi qui ).

Assolutamente promosso anche perché se non sbaglio non costa più di 15 euro (dipende ovviamente da dove lo acquistate) io lo compro da tigotà e molto spesso hanno promozioni in negozio che lo rendono ancora più accessibile.

 

(credits to: Sephorazoeval’oreal)

Il secondo fondotinta di cui vi voglio parlare è stata una piacevole scoperta soprattutto per (come accennavo sopra) la funzione che assume quando lo mischio al primo.

Sto parlando del fondotinta EX1 (lo trovi qui) il mio è il numero 6.0. Il link che vi ho inserito vi rimanda al sito lookfantastic.com dove potete trovare tantissimi altri marchi a prezzi inferiori rispetto ai comuni prezzi di mercato. Ad esempio adesso questo fondotinta è in promo a 11,95€ anziché 14,95!

Questo fondotinta se usato da solo sulla mia pelle necessita di una base opacizzante e che appiani le imperfezioni, vado meglio ad applicarlo con un pennello a setole sintetiche rispetto alla spugnetta perché la texture è a metà tra la mousse e quello di l’oreal ma nonostante questo non ha per niente un finish opaco anzi, lo devo fissare abbastanza bene con la cipria e soprattutto per il mio tipo di pelle non lo uso quasi mai da solo in estate perché tende ad essere troppo idratante. Il mio è nella tonalità 6.0. La coprenza e medio/bassa ma stratificabile.

Il sito lookfantastic è abbastanza veloce nelle spedizioni, purtroppo sulle tonalità dovete orientarvi un po’ a naso nel senso che questo per me è leggermente troppo scuro anche se sul sito sono presenti delle tabelle che dovrebbero servire ad orientarsi un pochino.

Con eventuali promozioni potete acquistare una tonalità più chiara e una più scura in modo da poterle mescolare in caso nessuna delle due si adatti al vostro colorito.

fondotinta ex1

Credits to: lookfantastic.com

Il terzo fondotinta di cui vi voglio parlare per me è stata davvero una sorpresa in positivo!

È l’HD Liquid coverage Foundation di Catrice (lo trovi qui)

Mi ha stupita positivamente perché di solito non mi piacciono i fondotinta poco coprenti ma questo uniforma il colorito e dona un effetto di pelle levigata e vellutata. Essendo idratante (ma non appiccicoso) devo necessariamente applicare un primer antilucidità e che riempia i pori della pelle, lo applico poi con un pennello morbido a setole sintetiche perché è davvero molto liquido infatti ha l’applicatore con il contagocce. Forse mi troverò ancora meglio in inverno essendo un fondotinta idratante e io avendo la pelle mista in questo periodo devo ancora stare attenta a fissarlo bene con la cipria e a non toccarmi la faccia durante il giorno perché sicuramente non è NO-TRANSFER.

Ovviamente trattandosi di Catrice il prezzo è molto contenuto (circa 7 euro), unica nota dolente chiaramente sono le tonalità: solo 4 che fanno decisamente fatica ad adattarsi a tutti i tipi di pelle ma credo che sia il prezzo della convenienza!

Io ho la tonalità più scura la numero 04 che adesso che sono ancora un po’ abbronzata è ancora perfetta.

HD liquid coverage

Credits to: Catrice

Bene ragazze spero che questo breve post sui fondotinta economici vi abbia aiutato nella scelta del vostro a seconda del vostro tipo di pelle!

Quali sono i vostri fondotinta economici preferiti? Fatemi sapere nei vostri commenti che sono super curiosa!

Ciao al prossimo post! 🙂