Recensione prodotti NOAH

Buongiorno a tutti,

oggi nuova recensione sui prodotti per capelli NOAH. Dato che è una marca che non vedo recensita spesso in giro ma è una marca professionale di prodotti per i capelli che si prefigge di

creare un range di prodotti rispettosi della persona e dell’ambiente per la cura e bellezza dei capelli e del corpo.

La citazione è stata presa direttamente dalla pagina “Mission” del loro sito ufficiale

In parole semplici è un brand che ha l’obiettivo di creare prodotti che non contengano sostanze nocive per la persona e per l’ambiente e che soprattutto non contengano ingredienti poco costosi che però non sono altrettanto funzionali (come siliconi, parabeni, oli minerali ecc ecc).

Partiamo subito dal fluido lisciante naturale pre-piega alla vaniglia:

Che dire… lo sto adorando, lo uso praticamente ogni volta che mi lavo i capelli! È super districante, ne basta pochissimo e una volta asciutti i capelli rimangono super morbidi e lisci senza essere appesantiti. Non sa un profumo particolarmente intenso, anzi direi piuttosto che è un prodotto con un profumo molto neutro.

Contiene glicerina, lavanda e aloe assieme a tutta un’altra serie di eccipienti districanti, si presenta con una consistenza cremosa non troppo leggera. Io ne prelevo pochissimo (la grandezza di un cecio) e lo distribuisco partendo dalle punte andando poi con la rimanenza alle radici. Super consigliato, lo potete trovare da Tigotà.

Spray Volumizzante alla lavanda e ortica:

Uno spray senza alcool leggermente idratante e lucidante in quanto contiene anche olio essenziale di Lavanda. È etichettato come spray volumizzante ma vi consiglio di non usarne troppo e di non spruzzarlo direttamente sui capelli perché potrebbe sporcarli un pochino.

Io infatti lo applico spruzzandolo prima sul palmo della mano e applicandolo leggermente partendo dalle racidi massaggiando delicatamente e poi asciugando i capelli a testa in giù. Ho notato che fa il suo lavoro ma è necessario prestare attenzione a non usarne troppo.

Tra i primi ingredienti dopo l’acqua è presente l’estratto di ortica e dopo qualche ingrediente anche l’olio di ricino.

Mousse modellante volumizzante e idratante all’olio di mandorle dolci:

Premettendo che non mi sono mai piaciute le mousse volumizzanti perché appiccicano tutte troppo e trovo che abbiano un effetto abbastanza pesante sui miei capelli che quindi crea l’effetto esattamente opposto a quello per cui sono state create, con questa mousse non mi capita un effetto di pesantezza ma ugualmente non mi fa impazzire dico la verità! Probabilmente i miei capelli si rifiutano semplicemente di collaborare con le mousse volumizzanti!

Shampoo purificante al thé verde e basilico:

Questo è uno shampoo che mi sta piacendo tantissimo, lo uso soprattutto quando ho bisogno di uno shampoo che lavi bene, in fretta e che faccia una bella schiuma. Mi piace soprattutto il profumo delicato di thé verde, lava molto bene ma lascia i capelli belli morbidi e leggeri. Lo abbino sempre al balsamo in mousse rigenera e protegge della Pantene con cui mi sto trovando altrettanto bene. Stra consigliati entrambi!

Spero di avervi tenuto compagnia con questa recensione e spero che possiate trovarla utile per i vostri prossimi acquisti!

Quali sono i vostri prodotti preferiti del momento?

Debora!

Skincare haul: acquisti dell’ultimo periodo!

Buongiorno a tutti!

Oggi volevo mostrarvi gli ultimi acquisti effettuati in questo periodo per quanto riguardo la skincare.

Mi piace molto curare la mia pelle, perché senza una cura adeguata non avrei una buona base per applicare tutti i miei tanto amati trucchi e trucchettini! 🙂

Questo prodotti ovviamente non fanno ancora parte della mia attuale skincare routine, li ho acquistati semplicemente per provarli incuriosita dalla confezione oppure perché ne avevo già sentito parlare bene.

IMG_2686

eccoli qui tutti insieme, vediamoli più nel dettaglio:

IMG_2689

Questi sono due detergenti viso che ho trovato molto interessanti uno è il gel detergente purificante senza sapone della Garnier di cui della stessa linea ho già provato il tonico all’acido salicilico per per pelli sensibili di cui sono rimasta molto soddisfatta perché purifica effettivamente senza seccare la pelle o irritarla, davvero ottimo, ho pensato quindi che anche provare il gel detergente fosse una buona scelta… non resta che aspettare e vedere se effettivamente lo è stata! 😉

La mousse olio della marca Sephora è stata davvero una sorpresa e non vedo l’ora di provarla, non ho preso la versione purificante perché andando incontro ai mesi più freddi ho pensato potesse essere una buona idea pensare a qualcosa di più lenitivo ed idratante che non seccasse la pelle, questa infatti contiene estratto di miele d’acacia.

IMG_2690

Ok… l’altro giorno entrando da Sephora non ho proprio potuto resistere quando ho visto la linea Origins in esposizione sugli scaffali ho avuto uno scintillio negli occhi, ho sentito parlare molto bene della gamma Originz quindi ho preso il contorno occhi e la crema per il viso energizzante, detto tra noi ho scelto queste due perché erano quelli che costavano meno (sempre costose comunque 29,50 euro e la crema viso costa 24 euro!!! O.O). Non ho bisogno di dirvi che non vedo l’ora di provare anche la combinazione di questi due vero?

IMG_2692

Si, ho 25 anni e forse è un po’ presto per la crema anti-rughe ma poi prevenire è meglio che curare no? 😉

Anche con questo post è tutto, spero di avervi ispirate per i vostri prossimi acquisti, ovviamente una volta provati con assiduità i nuovi prodotti scriverò recensioni complete e dettagliate.

Un abbraccio!

Debora 🙂

Vi presento uno dei miei migliori amici!!!

Buona sera a tutti!

Oggi voglio parlarvi di un preziosissimo alleato di bellezza che rende la pelle liscia, soffice e purificata e che, se usato con una cadenza regolare, regala una pelle di pesca! Sì è davvero miracoloso ma non sto parlando dell’ultimo scrub ritrovato della scienza, magari super costoso e pieno di schifezze come siliconi e paraffina che invece di migliorare la situazione della pelle, a lungo andare, la peggiorano.

Sto parlando del miele.

Eh già! Preziosissimo alleato per combattere le infezioni essendo anche (tra le tante proprietà che possiede) un potente antibatterico: lo usavano tantissimi anni fa addirittura gli egizi per evitare che le ferite si infettassero e guarissero più in fretta!
Ma quello che non tutti sanno (forse) è che può ricoprire un ruolo fondamentale anche e soprattutto nella cosmesi.
Come?
Ho già anticipato sopra che è un potente antibatterico e che, quindi, per chi ha la pelle mista (come me) o grassa ma anche, perché no, secca è un alleato molto speciale.
Io lo uso principalmente come scrub per il viso e per il corpo.
Per il viso miscelo un cucchiaino da caffè scarso di miele di acacia con mezzo cucchiaino di zucchero di canna (quello semolato bianco va benissimo); lo applico sul viso appena inumidito massaggiando dolcemente per circa un minutino (di più se sento che la mia pelle è più oleosa del solito) insistendo sulla zona T e intorno al naso.
Mi raccomando, se lo provate evitate il contorno occhi, è pur sempre uno scrub e la zona perioculare è sempre molto delicata
A questo punto sciacquo bene con acqua tiepida e tampono (non strofinate il viso vi prego) con un asciugamano. Fatto! Vi assicuro che la pelle è super liscia e morbida e non tira come fanno alcuni scrub che ci sono in commercio perché il miele ha anche proprietà idratanti
Lo faccio più o meno una volta a settimana e vedo la differenza sulla mia pelle. Questo semplicissimo scrub va benissimo anche per esfoliare le fastidiose pellicine che si possono formare in inverno sulle labbra per via del freddo, non le secca e rimangono perfette!
In ogni caso non esagerate con questo metodo. L’ esfoliazione del viso e del corpo va fatta al massimo per due volte alla settimana anche se avete la pelle molto oleosa! 
Si può usare anche semplicemente come maschera sul viso, da solo per circa un quarto d’ora/venti minuti, io lo applico con le dita prelevandone un pochino con un cucchiaino dal barattolo. Non vi preoccupate per la consistenza strana che sentirete sul viso, si toglie tutto perfettamente quando lo sciacquate con acqua tiepida. 
Solo un piccolo accorgimento: tiratevi su i capelli meglio che potete altrimenti se vi si appiccicano al viso sarà un po’ difficile sciacquarli a meno che dopo la maschera non li dobbiate lavare!!! 
Un ultimo utilizzo che ne faccio io (ma ce ne sarebbero molti altri!) è quello per il co-wash. Ve ne parlo solo molto brevemente ma dedicherò un post a parte per questo metodo di lavaggio dei capelli.
Metto la quantità di balsamo (che deve essere molto liquido) necessaria per i miei capelli in una scodellina, aggiungo uno o due cucchiai belli pieni di zucchero di canna e uno scarso di miele.
Massaggio sui capelli per almeno un quarto d’ora e sciacquo con abbondante acqua tiepida. Il miele darà un prezioso aiuto a far staccare dal cuoio capelluto lo sporco mitigando l’azione esfoliante dello zucchero di canna e idratando molto.
Spero che il post di oggi vi sia piaciuto e spero che vi servirà da spunto per documentarvi un po’ di più sulla miriade di usi del miele e dei prodotti di Madre Natura in generale.
Ciao Ciaoooo
Debby