Recensione Desert Dusk palette di HudaBeauty

Ciao a tutti! 🙂 come promesso ecco gli swatches nel dettaglio della Desert Dusk di Huda Beauty.

Come anticipavo nel video i colori sono tutti molto intensi compresi opachi, metallici e glitter pressati.

Desert-Dusk_palette

Questi sono tutti i colori opachi presenti nella palette:

Dal polso verso il gomito ci sono: Desert Sand, Musk, Eden,Amber, Oud, Amethyst, Saffron e Blazing.

Desert Sand lo uso sempre per fissare il primer sulla palpebra, ha una texture molto sottile e permette di fissare il primer senza rendere l’applicazione dei successivi ombretti “scivolosa” e polverosa.

Musk è l’unico colore opaco della palette dal sottotono freddo, forse avrei preferito che fosse un po’ più marroncino e non così grigio in modo tale da uniformarsi meglio con tutto il resto dei colori nella palette.

Eden è un altro dei miei opachi preferiti, lo uso praticamente sempre subito sopra la piega dell’occhio come colore di transizione per sfumare meglio tutti quelli che applico dopo, davvero carino perché anche questo si sfuma molto bene senza macchie di colore.

Amber colore marrone caldo quasi terra di siena bruciata, perfetto per intensificare Eden nella piega.

Oud penso che sia il colore più scuro nella palette, un marrone molto intenso e davvero bello. Nonostante l’intensità è molto facile da sfumare (ma lo sono tutti gli ombretti)

Amethist è l’unico colore che non è molto pigmentato e un po’ “granuloso” quasi, ho dovuto fare tre passate per farlo vedere bene, il vantaggio è che quando lo applicate sulla palpebra non è polveroso e quindi non cade sulla guancia e si sfuma molto bene.

Saffron anche questo stupendo, è la descrizione perfetta per questo colore zafferano super intenso.

Blazing a volte lo uso direttamente nella piega dell’occhio in maniera molto molto leggera e poi applico Angelic su tutta la palpebra per un look super naturale.

IMG_2724

Tutti i colori opachi di questa palette sono molto modulabili, più applicazioni eseguite più sono intensi, meno ne fate più l’effetto sarà naturale.

Passiamo ai colori metallici/satinati, scrivo così perché non so bene come definirli, sono una via di mezzo.

Il primo a partire dal polso verso il basso è:

Turkish Delight sono stupitissima dall’intensità di questo colore super metallizzato e pieno alla prima passata, perfetto se volete uno smokie carico.

Royal, se c’è un colore che devo scegliere in questa palette che forse mi piace leggermente meno degli altri è questo, non perché sia brutto ma perché mi aspettavo un sottotono più caldo e non così freddo, per il resto è comunque bellissimo.

Blood Moon: anche questo è un colore che uso molto spesso applicato su tutta la palpebra.

Cashmere, un color tortora chiaro metallizzato con riflessi dorati.

Angelic, colore delicato ma pieno alla prima passata perfetto se volete un look minimal con poco sforzo.

IMG_2723

Se volete come dicevo nel video potete utilizzare una colla per glitter per tutti gli ombretti che volete rendere ancora più intensi con zero fall out, anche se per questi non è obbligatorio secondo me.

Questi ultimi li ho swatchati tutti con una colla per glitter invece perché ritengo che per questi sia necessario. Sono più che altro ombretti top coat se li volete usare senza colla.

(sempre dal polso verso il basso)

Nefertiti, questo è molto glitteroso se usato senza colla ma sempre molto bello.

Twilight questo è in assoluto il colore della palette che preferisco, fa un effetto stupendo sull’occhio e ultimamente sono abbastanza fissata con gli ombretti duochrome dai sottotoni viola perlati.

Celestial che è molto simile a Nefertiti ma più pieno e intenso.

Angelic (lo swatchato due volte per farvi vedere la differenza tra base per glitter e primer normale).

Cosmic, questo non l’ho ancora usato sulla palpebra ma penso sia un bellissimo glitter pressato (perché non è un ombretto c’è proprio scritto sulla confezione).

IMG_2729

In generale adoro questa palette, penso sia stata un ottimo acquisto che rifarei perché adoro i colori caldi per tutte le stagioni e in generale penso che stiano bene un po’ a tutti.

Per chi non lo avesse visto lascio il link al mio primo video su YouTube dove vi mostro la palette: https://www.youtube.com/watch?v=CUcP0loLWmU

E voi? La comprereste? Ci state pensando?

Spero che le mie impressioni sulla palette e le descrizioni e swatches dei colori vi possano essere d’aiuto per un eventuale futuro acquisto se ci state pensando (o anche se non ci state ancora pensando!) 🙂

Un bacio e al prossimo post!

Debora

 

Pelle al top per l’estate!

Ciao a tutti, come promesso il post sui prodotti che uso attualmente per la cura del corpo!

Allora cominciamo subito! Avrete forse capito che per me è molto importante idratare la pelle e tenerla curata soprattutto in questo periodo in cui le belle giornate sono sempre più frequenti e magari si comincia già a prendere un po’ di tintarella (era ora!), è importante che la pelle sia idratata, esfoliata e mani e piedi siano ben curati! 
Vi racconto quindi quali sono i passaggi e i prodotti che uso attualmente dalla doccia alle creme! ♥ 
Bagnoschiuma! Per molti di voi potrà sembrare banale ma la scelta de bagnoschiuma non è cosa da trascurare come vi avevo già anticipato ce ne sono alcuni che possono risultare troppo aggressivi per la nostra pelle. 
Io uso questo qui della marca Omia! Sarebbe meglio quello della stessa marca all’Aloe vera perché tutta la linea all’aloe di questo marchio è certificata bio ma questo ha comunque un INCI accettabile! Per lavarmi e fare una bella schiuma poi uso sempre una spugna che ormai si trova dappertutto a pochi euro!
È una loofa (pron. “Lufa”) che esercita una leggera azione esfoliante e parrebbe anche aiutare a combattere gli inestetismi cutanei (impurità di vario genere e cellulite!) Io mi trovo molto bene per due motivi: fa una schiuma pazzesca anche con poco bagnoschiuma e poi proprio grazie all’azione esfoliante che esercita ( ma assolutamente non aggressiva) aiuta poi l’assorbimento della crema corpo.

La prima è della linea Viviverde della Coop, costa pochissimo ha un profumo pazzesco, idrata molto bene e dulcis in fundo… è biologica, cosa volete di più? La uso su tutto il corpo tranne che sulle gambe dove uso invece quella con il barattolo rosa della kiko! È stata una piacevole scoperta questa della kiko perchè di solito i loro prodotti per il corpo e per il viso hanno Inci… che fa un po’ schifio…! Invece questa no, ha un inci accettabile e contiene anche qualche estratto vegetale carino, si assorbe in fretta e ha un profumo che mi ricorda molto l’anguria, l’ho pagata all’incirca 12 € centesimo più o centesimo meno! 🙂 
(La prima l’ho trovata alla Coop. INCI: AQUA,  HELIANTHUS ANNUS HYBRID OIL, GLYCERIN,  CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER, GLYCERYL STEARATE CITRATE, CETEARYL ALCOHOL, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL, GLYCERYL STEARATE, SODIUM CETEARYL SULFATE, BAMBUSA VULGARIS LEAF EXTRACT,  CITRUS PARADISI FRUIT EXTRACT,  LACTID ACID, XANTHAN GUM, CHONDRUS CRIPUS EXTRACT,  DISODIUM PHOSPHATE, LECITHIN, ASCORBYL PALMITATE,  TCOPHEROL,  PARFUM, SODIUM BENZOATE. 
INCI CREMA KIKO: AQUA,  ISOPROPYL MYRISTATE, GLYCERIL STEARATE SE, PROPANEDIOL, ETHYLHEXYL STEARATE,  CAFFEINE, DICAPRYLYL CARBONATE, FISETIN, RASPBERRY KETONE, SPHACELARIA SCOPARIA EXTRACT,  ESCIN, BETA-SITOSTEROL, PHOSPHOLIPIDIS, ACHILLEA MILLEFOLIUM OIL, GLYCERIN,  TOCOPHERYL ACETATE,  PRUNUS AMIGDALUS DULCIS OIL, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL, SODIUM POLYACRYLATE, ISOPROPYL PALMITATE,  MYRISTYL MYRISTATE, DICAPRYLYL ETHER, CETEARYL ALCOHOL, ALUMINIUM STARCH OCTENYLSUCCINATE, ACRYLATES/ VINYL ISODODECANE CROSSPOLYMER,  CPRYLYL GLYCOL, PARFUM,  DIPROPYLENE GLYCOL, SILICA DIMETHYL SILYLATE, SODIUM HYDROXIDE, TRITICUM VULGARE GERM OIL, BENZOTRIAZOLYL DODECYL P-CRESOL, D-LIMONENE, BHT, PHENOXYETHANOL, ETHYLEXYLGLYCERIN,  CAPRYLHY-DROXAMIC ACID, SODIUM BENZOATE, CI 16035 (RED 40), CI 42090 (BLUE 1). )
Siamo arrivati al deodorante… purtroppo è difficile trovare un deodorante che sia il più possibile naturale e anche efficace nell’eliminare eventuali cattivi odori! Questo ha un buon profumo ed è molto fresco e “leggero”, non contiene sali d’alluminio che sono dannosi e neanche siliconi, paraffina e schifezze varie. È molto importante che il deodorante che mettiamo in una zona così delicata e sensibile sia altrettanto delicato e sensibile a livello di ingredienti! Le ascelle sono una zona in cui passano molte ghiandole che con i prodotti sbagliati possono infiammarsi e creare problemi anche grossi (ci sono alcuni ingredienti che su un individuo già predisposto potrebbero addirittura favorire l’insorgenza di un cancro!!!!!) E non pensate che i prodotti prescritti da un dermatologo siano necessariamente privi di queste sostanze, purtroppo non è detto! (Questo deodorante l’ho trovato al CAD. INCI: AQUA, POTASSIUM ALUM, GLYCERIN,  PARFUM,  ALPHA-ISOMETHYL IONONE, BENZYL SALICYLATE, CITRONELLOL,  COUMARIN, HYDROXYCITRONELLAL.)
E dopo questa “piccola” parentesi (eheheh!) Torniamo a noi con un prodotto favoloso siori e siore il Bicarbonato di Sodio! No non voglio prepararmi un digestivo! ( :P) io il bicarbonato lo metto nella vasca quando voglio concedermi un bagno rilassante, ne metto quanto basta ovviamente, non tutta la confezione e magari aggiungo un po’ di gocce di olio essenziale di lavanda *.* (che buono!) Il bicarbonato lascia la pelle molto morbida (si trova dapperttutto) ma se voglio proprio fare le cose in grande, appena esco da vasca, senza asciugarmi spalmo un po’ di olio essenziale al cocco monoi! 
Quest’olio ha un profumo paradisiaco per chi ama il cocco! Mi fa venire in mente hawaii e collane di fiori e gonnelline di paglia! A parte gli scherzi è veramente idratantissimo aiuta molto a combattere le smagliature e le punte secche dei capelli! Un toccasana! Ricordatevi che l’olio di cocco ha la proprietà di solidificarsi alle temperature inferiori ai 23-25 gradi centigradi! È semplicemente una sua peculiarità ma questo non ne pregiudica la qualità!  Basterà scaldarlo qualche minuto a bagnomaria oppure prelevarlo solido e scaldarlo tra le mani. ( l’ho trovato da Tigotà. INCI: COCOS NUCIFERA OIL, GARDENIA TAHITENSIS FLOWER EXTRACT, PROFUMO, TCOPHEROL.)
Bene ragazzi, questo è tutto! 
Spero di esservi stata utile in qualche modo edi avervi dato qualche spunto per gli acquisti futuri! 
Ciaooooo!