acquisti, biologici, biologico., blogger, economici, review, Senza categoria

Prodotti preferiti del periodo

Buongiorno a tutte,

quale post migliore, per ritornare sulla piazza di un classicone. I prodotti preferiti di questo periodo che sto usando praticamente tutti i giorni non saranno molti in questo post ma davvero molto buoni.

Il primo prodotto di cui voglio parlarvi lo produce una ditta Veneta, per la precisione di Vicenza (la mia città e non potrei esserne più felice): la ditta si chiama Sapò, i suoi prodotti sono super profumati tutti naturali con tensioattivi non troppo forti e ogni volta che uso i loro bagnoschiuma sono sempre sbalordita perché sono gli unici che non mi seccano terribilmente la pelle quando esco dalla doccia (con tutti gli altri devo mettermi la crema il prima possibile altrimenti la pelle diventa a squame di coccodrillo!) invece con questi riesco ad aspettare un po’ di più (a volte anche il giorno dopo anche se la crema andrebbe messa il prima possibile, voi non fatelo! crema subito dopo la doccia).

Bando ad ulteriori ciance il bagnoschiuma è quello alla lavanda, è molto delicato e se usato la sera concilia il sonno (che ve lo dico a fare) lo adoro soprattutto per il fantastico profumo insieme alla crema alla lavanda della Lush è l’accoppiata vincente per il colpo di sonno immediato (mi addormento tra l’aria e il cuscino!).

Altro prodotto immancabile in questo periodo è il gel per rasatura da donna della Veet si lo so è un prodotto un po’ random come dicono gli inglesi però per me è immancabile in questo periodo perché sto facendo l’epilazione laser pertanto non posso fare la ceretta che vanificherebbe tutto il duro lavoro dell’estetista (oltre i bei soldini e un bel po’ di dolore). Il rasoio scivola bene su questo prodotto che esce come un gel di colore blu che poi diventa una soffice schiuma e si stende bene sulla pelle, l’unica pecca è il prezzo costa poco più di 8 euro e francamente non lo trovo giusto perché più o meno lo stesso prodotto in versione maschile credo costi la metà. Nonostante ciò sono già alla seconda bottiglia perché con quella da uomo non voglio correre il rischio di irritare la pelle.

Per il terzo prodotto parliamo di una mousse corpo idratante della Nivea che però non riesco a trovare da nessuna parte sul loro sito ufficiale, producono anche un prodotto simile ma come docciaschiuma idratante. La mousse corpo idratante invece è stata una vera scoperta perché pensavo fosse una di quelle mousse che promette idratazione ma che contiene talmente tanto alcool che lascia la pelle ancora più secca di prima e solo con un leggero profumo invece con questa mi sono dovuta ricredere, ho preso quella con la classica profumazione Nivea che io adoro (avete presente quella della crema nel vasetto blu che usavano le nostre nonne? o almeno che usava sempre la mia come crema multiuso per viso, corpo e mani), super consigliata da usare come idratante super veloce dopo la doccia perché si assorbe alla velocità della luce e lascia la pelle morbida per tutto il giorno.

Quarto e ultimo prodotto: in verità sono tre ma vanno a braccetto tra loro. Premessa: non avevo assolutamente bisogno di altri prodotti per capelli ma a Vicenza hanno di recente inaugurato un nuovo dm e non ho potuto fare a meno di provare alcuni prodotti della Balea, notissima marca tedesca che costa davvero pochissimo. I prodotti in questione sono tre e sono uno shampoo volumizzante con il balsamo abbinato più lo spray volumizzante. Arriverò subito al dunque shampoo e balsamo mi piacciono molto ma il mio prodotto preferito è lo spray. Se lo provate però vi do un consiglio: non mettete troppo soprattutto perché va applicato a partire dalle radici e non sulle punte e tende a sporcare un pochino i capelli, quindi prestate attenzione, piuttosto non applicatelo direttamente sui capelli se è la prima volta che lo usate ma spruzzatelo sulle mani e massaggiatelo a partire dalle radici con la punta delle dita. Il balsamo ha un profumo molto gradevole e soprattutto una consistenza molto densa che lo rende molto nutriente.

Al prossimo post,

Debora