review

CocoaLocks Review (english)

Hey everybody,

Today I’m going to review the product you see in the title of this post.

First of all I want to put a little disclaimer out there: I was kindly sent this product for free by the brand to try it out BUT I WAS NOT PAID to write a review!! This is my very honest opinion about it and what I noticed by using this week after week!

That been said we can start talking about it shall we?

I actually consider this a beauty product ever though we can see it as a supplement because it supposed to make your hair, thicker, stronger, shinier and longer in weeks. I’ve been using this product for a little bit more than 2 weeks now and I’ve definitely noticed a improvment in how my hair looks and feel.

For example when they are a bit dirty (sorry, gross I know) they are not as dirty as they used to be, they’re less greasy and I have less flyaways, my scalp is not as itchy anymore and not as dry anymore. I even noticed I am less prone to dandruff which was a huge deal to me and I also was a bit concern about it! So in general I see my hair healthier, stronger and shinier!

As far as the length of my hair I can already see that they are a bit longer in comparison to when I cut it on the 6th of December.

I choose to receive the Hot Chocolate one and there’s als a milkshake one. I choose the first because I feel it was more appropriate with the cold weather now and it seriously tastes amazing. It is not overly sweet even thought the first ingredient is sugar and you can adjust the calories if you want by adding hot water or milk or a non-dairy milk to your preference (I love coconut and rice milk it tastes soooo good with the hot chocolate mixture).

Let’s talk about the ingredients for a second:

Sugar, sweet whey powder(milk) , fat-reduced cocoa powder 14.5%, skimmed-milk powder, biotin, folic acid, selenium enriched yeast, zinc sulphate, salt, thickener (E 466), anti-caking agent (E 551), flavouring.

As you can see from the list of ingredients we have all the active ones to improove the health and the look of your hair like biotin, folic acid, selenium and zinc. These are good not only for your hair but also for your nails and skin, and I have indeed noticed that my skin is less dry especially on my hands and my lips!

So not only this product tastes amazing but I am noticing the results! I really recommend it if you have my same problems or if you feel that your hair has the need to be repaired mainly because of the continuous changes in temperature of the last periods.

Of course for best results I always recommend to incorporate more greens and good fatty acids (for examples those contained into almonds or nuts or avocado without exaggerating) into your everyday lifestyle or diet (which is always a good idea if your are not allergic to them!!!) and to drink your water every single day cause when your body is hydrated, your health will also be affected positively.

It is also very important to keep your hair clean buy massaging gently your shampoo into your scalp for at least one minute every time you wash it. My hairstylist said to me that this tendency to say that you do not have to wash your hair more than twice a week is wrong! If cleansing occurs with the right products for your hair type nothing bad happens to the health of the scalp, indeed!

And if you live in a very cold climate please wear some kind of hat 😉

Let me know if you have tried the product and if you find that it works for you, I am truly curious to have feedbacks from you!

xo xo Debora!

Annunci
recensione, review

Review maschera viso argilla rosa SAND&SKY

Buongiorno a tutti,

come avrete già intuito dal titolo oggi parliamo di una maschera viso, sì le uso tutto l’anno e dovreste farlo anche voi, perché una maschera purificante ben fatta non dovrebbe avere conseguenze disidratanti sulla pelle del viso se ben formulata (a meno che non la facciate tutti i giorni tre volte al giorno, allora lì potrebbe creare problemi a tutte!).

Questa in particolare ha delle proprietà davvero non così comuni. L’ho comprata spinta da incessanti pubblicità su Instagram e facebook, anche se la conoscevo già grazie a delle review viste su YouTube fatte da blogger australiane perché è un’azienda australiana quella che produce questa maschera e usa tutti ingredienti locali. Trovo che sia già di per sé questa un’idea vincente.

Per la sua efficacia il prodotto ha fatto il giro del mondo grazie anche ai video sponsorizzati dalle influencer australiane e non, i social poi hanno fatto il resto!

Il prezzo non è proprio economico ma la lista degli ingredienti non ha davvero nulla che non va!


Kaolin (Australian Clay), Aqua (Water), Bentonite, Aloe Barbadensis (Aloe Vera) Leaf Juice, Terminalia Ferdinandiana (Kakadu Plum) Fruit Extract, Centipeda Cunninghamii Extract (Old Man’s Weed), Glycyrrhiza Glabra (Liquorice) Root Extract, Retinyl Palmitate (Vitamin A), Tocopheryl Acetate (Vitamin E), Undaria Pinnatifida (Kelp) Extract, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Bark/Twig Extract, Punica Granatum (Pomegranate) Sterols, Garcinia Mangostana (Mangosteen) Fruit Extract, Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Leaf Extract, Phenoxyethanol, Dehydroacetic Acid, Lactic Acid, CI 77491, Parfum*, Glycerin, Benzyl Alcohol, Limonene.


*Natural. NO Sulfates, Parabens, Synthetic fragrance, Synthetic colours, T.E.A., D.E.A., Glycols, Silicones, PEGs. Ethoxylate and Formaldehyde free.

La lista ingredienti che vedete qui sopra è stata ripresa dal sito ufficiale, (al link trovate le faq che dettagliano ulteriormente le proprietà della maschera e come applicarla) come potete vedere dichiara di non contenere solfati, parabeni, fragranze sintetiche, colanti sintentici, T.E.A. e D.E.A. (spiegazione non pervenuta), glicoli (quindi sostanzialmente alcool), Siliconi, PEG (di per sé atossici ma limitati a determinate concentrazioni), Ethoxylate (un altra forma di alcool) e ovviamente la formaldeide.

Sul loro sito costa 46,90 euro, su asos 55,90 mentre su Amazon 46,90 ovvero come sul sito ufficiale. Se volete provarla consiglio di aspettare gli sconti su Asos, almeno una volta all’anno tutto il sito è scontato al 20-30%, come ho fatto io che l’ho acquistata sempre per il black friday a prezzo scontato.

Veniamo ai pro della maschera:

  • leviga la pelle e riduce i pori
  • sfiamma e riduce le imperfezioni in pochi giorni, soprattutto i brufoli
  • rinfresca e rimpolpa la pelle a fine applicazione, sembra proprio più tesa
  • non disidrata grazie all’azione di ingredienti emollienti e comunque l’argilla rosa non è aggressiva come quella verde
  • ha già un pennellino incluso nella confezione per facilitare la stesura della maschera
  • si secca tutta in 10-15 minuti
  • si lava molto facilmente senza lasciare residui

Passiamo a quelli che non mi sentirei neanche di definire “contro”:

  • si sbriciola un pochino una volta che si è asciugata tutta quando fate troppi movimenti facciali
  • pizzica abbastanza ad inizio applicazione ma proverei a sopportare visti i benefici e poi il pizzicore dura poco
  • il prezzo non è super economico

Le conclusioni sono che per me è semplicemente fantastica! Non so se riuscirò mai a farne a meno ma mi sa che la comprerò a periodi alterni per via del prezzo o comunque quand’è in saldo. Sia chiaro ne basta poca ma comunque ne va steso uno strato consistente che non si asciughi in 5 minuti e il barattolino come avete visto dalle foto non è proprio infinito, comunque la adoro!!!!! Stra consigliata! 😉

Un bacione e a presto! 🙂

recensione, review

Brow Products Battle!

Sia che le abbiate super folte stile Frida Kahlo o Cara Delavigne sia che le abbiate sottilissime stile Pamela Anderson, le sopracciglia incorniciano il viso di ognuna di noi e sono importantissime neanche a dirlo all’interno di un makeup che si voglia definire completo. 😍

Come sempre sui social (specie su Instagram) gira di tutto e di più, dalle sopracciglia completamente impomatate scurissime, sottolineate anche da uno spesso strato di correttore lungo il bordo superiore e inferiore con la parte iniziale riempita pochissimo (per una parvenza di effetto più “naturale”) che come avrete capito non sono le mie preferite, passando poi a quelle appena accennate che sono le preferite soprattutto dalle asiatiche, sulla forma poi si potrebbe scrivere un libro solo per quella!

MA passiamo alla parte in cui mettiamo effettivamente a confronto alcuni prodotti che ho provato e ho ancora nella mia collezione, ce ne sono alcuni che preferisco sopra altri e che penso, dalla mia descrizione, possano aiutare anche voi nella scelta di quello che più vi sembra più adatto per caratteristiche, prezzo e selezione colori.

Partiamo subito con i miei due prodotti preferiti: la famosissima e ormai iconografica Brow wiz di Anastasia Beverly Hills

É una delle mie preferite perché:

  • è una matita automatica per cui non serve temperarla
  • è molto molto molto (molto) sottile perciò dura più a lungo ed ha un tratto estremamente preciso
  • la vedo più adatta a chi come me, ha sopracciglia mediamente folte ma ha comunque dei piccoli buchini da riempire per omogeneizzare forma e colore (o comunque l’aspetto generale)
  • lo scovolino dal lato opposto della matita è davvero molto buono e pettina bene le sopracciglia nella forma che più vi piace
  • la selezione colori è molto buona (sono ben 10)
  • la consistenza è perfetta per rilasciare la giusta quantità di colore ma non troppo “cerosa” quindi

Il prezzo sul sito di Sephora Italia è di 25,50 euro quindi non esattamente economica ma secondo me li vale tutti.

La seconda dei miei prodotti preferiti è la Brow Divine di Nabla Cosmetics perchè:

  • è praticamente l’esatta copia della Brow Wiz di Anastasia Beverly Hills
  • costa meno della metà della sua concorrente
  • dura tutto il giorno a meno che non siate stroppicciatrici seriali di sopracciglia

Il costo è di 11,90 euro sul sito di Sephora per 0,085 grammi di prodotto, quindi se volete spendere il giusto e prendere un prodotto il più simile possibile alla Brow Wiz, sapete già cosa fare! Unica piccola pecca è la scelta colore, potreste non riuscire a trovare quello adatto per voi perché la selezione è meno vasta della Brow wiz, tenendo sempre a mente che non deve essere proprio identico alla vostra tonalità (non è un fondotinta).

Passiamo ad un altro prodotto con mina automatica: la Brow Sculpt di Kiko Milano.

  • ha una buona consistenza
  • lascia una buona quantità di colore
  • è più adatta a chi non ha molte sopracciglia e vuole disegnarle e colorarle senza perdere troppo tempo
  • il prezzo è competitivo solo 6,95 euro per sei colori diversi

Non mi piace moltissimo la forma della punta così triangolare per il mio tipo di sopracciglia rilascia troppo colore alla volta e mi sembra che faccia una specie di grumi sulle sopracciglia, quindi non è la mia preferita, la consiglio solo a chi vuole una forma delineata in pochissimo tempo e magari aggiunge qualche “peletto” finto con un altro prodotto a parte.

Essence Make me Brow nella colorazione 02 browny brows. Premetto già che le colorazioni sono solo 2: la 01 e la 02, il che non aiuta molto ma Essence è super economica pertanto, non mi aspettavo niente di più.

Perché mi piace:

  • fissa abbastanza bene le ciglia colorandole un po’ allo stesso tempo
  • il colore al suo interno non dura molto ma il prezzo secondo me può giustificare il dover sostituire il prodotto molto di frequente
  • è perfetto per chi ha già già delle buone sopracciglia di partenza e vuole intensificare in un attimo il colore (perfetto per le ritardatarie croniche come me)

Catrice Brow Pro pen, ho voluto provare questo prodotto quando l’ho visto al dm scontato, il display sull’espositore diceva new quindi l’ho preso, anche qui poche colorazioni ma prezzo competitivo, scovolino un po’ strano, sembra più uno di quei pennellini per fare il contouring per il naso che si vedono un po’n dappertutto adesso sui social e francamente non mi piace per nulla per pettinare le sopracciglia, devo usarne uno separatamente per metterle in ordine.

La mia è nella colorazione 06 Auburn, la consistenza non mi piace molto, è abbastanza oleosa e il colore si sposta facilmente in giro per il viso durante il giorno se non si sta attenti a non toccare mai le sopracciglia, quindi direi che finora è l’unico prodotto completamente bocciato.

Nabla Brow Pot, cosa mi piace:

  • si stende molto bene e ne basta veramente pochissimo
  • molto pigmentato, serve a fare un lavoro di fino per dare una bella forma e una bella texture alle sopracciglia
  • credo che il prezzo sia abbastanza competitivo per il tipo di prodotto e la grammatura dello stesso

Quello che non mi piace è davvero poco cioè che è necessario prestare molta attenzione affinché il prodotto non prenda troppa aria in modo tale che non si secchi e non diventi un pastone disomogeneo. Per il resto super consigliato a chi vuole delle belle e spesse sopracciglia (forse vanno meglio le persone che non hanno molti peli). Il prezzo è di 11,90 euro per 6 ml di prodotto.

Quindi credo che ora abbiate più di un elemento per orientarvi nella scelta dei prodotti per le sopracciglia, se avete qualche prodotto che vorreste fosse recensito scrivetemelo nei commenti!

Debora

recensione, review

Prodotti preferiti del momento! (Alert: esthetically pleasing picture)

Ciao a tutti, come avrete capito forse dal titolo del post, ho assolutamente bisogno di parlarvi dei prodotti che vedete nella foto qui sotto semplicemente perché… mi piacciono tutti!

Partiamo subito dunque senza indugi a descrivere il prodotto che si trova più a sinistra della fotografia ossia il Body blur di Vita Liberata. Io l’ho comprato su Asos italia in seguito alla raccomandazione che ho visto in un video di Jaclyn Hill (sui suoi prodotti preferiti del periodo) e che dato lo sconto del black friday non potevo fare a meno di prendere. Francamente ero anche un po’ spaventata inizialmente perché una volta arrivato l’ho provato praticamente subito e mi sono resa conto che macchiava abbastanza sia le mani sia i vestiti ma poi ho capito come applicarlo al meglio.

Intanto consiglio di fare uno scrub o comunque anche solo la doccia con una spugna di looffa per evitare depositi di colore quando distribuite il prodotto sulle parti che volete uniformare, inoltre è molto meglio lavorare con poco prodotto per volta con movimenti circolari e abbastanza veloci per uniformare la stesura, tranquilli è una di quelle volte in cui è più facile a dirsi che a farsi! Mi sono appena accorta di non avervi detto a che cosa serve il prodotto in questione: in pratica è come se la vostra pelle fosse stata photoshoppata quando lo applicate, vi dona un leggero colorito ambrato (nulla di esagerato) e uniforma tutta la pelle eliminando i piccoli difetti e credetemi… funziona alla grande! Nelle foto della cena aziendale, al posto dei miei soliti salsicciotti, avevo quelle che sembravano effettivamente due braccia con un bel colorito ambrato sano!

Il prezzo è un po’ alto essendo un prodotto di fascia media ma secondo me vale tutti i 41,99 euro che costa (ripeto io lo avevo pagato con uno sconto di circa il 30%).

La famosissima Unicorn Essence di Farsali è un altro prdotto fantastico che ho acquistato sempre in saldo al Cyber Monday di Sephora Italia (per chi non lo sapesse c’è l’intero assortimento di prodotti a disposizione sul sito con il 25% di sconto). Questo è uno di quei prodotti multiuso che va bene un po’ per tutto, su Instagram le beauty gurus lo usano come primer, mischiato al fondotinta, addirittura come primer per le palpebre e “colla” per glitter, l’ho visto mettere addirittura direttamente sugli ombretti (in quel caso mi pareva fossero della prima palette di HudaBeauty) io sconsiglio di farlo francamente perché potrebbe totalmente rovinare l’ombretto nel caso in cui ve ne cadesse troppo sopra. In ogni caso lo ritengo davvero un buonissimo primer per il trucco, l’ho usato sempre in occasione della cena aziendale di cui vi parlavo prima e ha contribuito a rendere il fondotinta più duraturo ma allo stesso tempo in perfette condizioni (no effetto cakey) per TANTE ore (dalle 15:00 alle 5:00 del mattino sono circa 14!!!) credo che lo ricomprerei sicuramente e magari anche il formato full size (questo è il formato mini che costa a prezzo pieno sul sito di Sephora 19,90 euro, il full size costa 48,00 euro). Non è solo un cosmetico, è un vero e proprio prodotto di bellezza che può essere usato anche come siero per il viso perché ha dei preziosi ingredienti al suo interno (non è un post sponsorizzato).

Outrageous gloss di Sephora. Questo gloss è veramente quello che cercavo per avere labbra voluminose super glossy e come rimpolpate! Quando l’ho messo su per la prima volta credevo addirittura di doverlo togliere perché la sensazione di pizzicore che volumizza è davvero intensa e dura parecchio (un paio d’ore almeno per me) ma a mio avviso è quella che consente di mantenere l’effetto volume a lungo! Il gloss non costa molto e sono disponibili 5 o 6 diversi colori! Io ho preferito orientarmi su un gloss praticamente trasparente, ha solo una leggera sfumatura rosata. Super consigliato se volete un gloss con una consistenza abbastanza densa (non troppo appiccicosa) da mettere sopra un bel rossetto liquido di colore neutro che dura anche parecchio sulle labbra anche dopo aver mangiato un pasto intero.

Universal stick concealer di Kiko! Uso questo correttore come stick per il contouring! È una figata! Si stende benissimo e soprattutto si sfuma benissimo! Questo è il numero 8, consiglio comunque di fissarlo con un prodotto in polvere, ma una volta fissato il risultato è davvero ineccepibile! Lo sfumo con un pennello per il contouring di Real Techniques ed eventualmente lo sfumo ulteriormente con la Beauty Blender. Inoltre è economico quindi se avete visto un video o più su Instagram che mostra come fare il contouring con un costosissimo fondotinta in stick di Bobbi Brown, Iconic London o Anastasia Beverly Hills, potete provare prima con questo e se proprio non vi piace non sarete andate in bancarotta!

Too Faced chocolate Soleil Bronzer. Anche questo prodotto l’ho acquistato al Cyber Monday di Sephora e devo dire che mi piace molto, l’effetto è molto modulabile e va quindi stratificato per ottenere un colore più o meno intenso. Non è facile da sfumare come il mio amato give me Sun di Mac ma lo avevo finito e volevo provare qualcosa di diverso! Non ho però notato nessun profumo particolare di cioccolato ad essere sincera anche se tutti lo amano alla follia proprio per questa sua caratteristica, a me sembra proprio inodore!

Hourglass ambient lighting powder. Questo è un prodotto che mi piace molto ma non credo di aver capito appieno come sfruttarlo al meglio! È bello, è luminoso ma è abbastanza polveroso e non si trasferisce appieno sulla pelle del viso però dá una luminescenza molto “paradisiaca” sul volto, scusate non so quale altro termine usare! Quello che sto cercando di dire è che mi piace moltissimo ma non so se vale quello che costa!

Voi li avete dei prodotti preferiti del periodo? Come al solito fatemelo sapere nei commenti!

recensione, review

Recensione scrub labbra Frank Body

Ciao a tutti oggi voglio parlarvi di un prodotto che ho scoperto di recente da Sephora spinta da folle curiosità dopo aver sentito parlare del marchio in questione a destra e a manca e anche perché c’era il 20% su tutti i prodotti Sephora ( il giorno della mia visita in negozio era il Black Friday… e come potevo non approfittarne? Ho preso anche altre cose ovviamente ma ve ne parlerò in post separati).

Parlo come avrete capito dal titolo dello scrub labbra Frank Body. Con la sua ironia dolceamara questo marchio è nato 5 anni fa dall’idea di un gruppo di amici in un coffeeshop americano.

Lovely, right? Io penso che sia un’idea fantastica, ironica, di chi non si prende troppo sul serio ma prende molto seriamente la bellezza della pelle e la possibilità di renderla spendente e luminosa senza utilizzare ingredienti troppo aggressivi o non naturali.

Dato che l’idea è nata in un coffeeshop, la scelta più logica e anche la più divertente, era quella di creare dei prodotti (all’inizio solo scrub) a base di chicchi macinati di caffè. 

Lo scrub labbra infatti sa un profumo buonissimo di caffè appena macinato (non so francamente come facciano a mantenere inalterata una fragranza simile ma adoroooo!). Il “potere scrubbante” è come piace a me: non troppo aggressivo sulle labbra ma nemmeno troppo blando da risultare inefficace per togliere tutte le pellicine fastidiose che si formano sulle labbra soprattutto a causa del freddo attuale, inoltre ha la giusta quantità di olii per idratare le labbra in modo tale che non risultino secche dopo lo scrub. Oltre al caffè è presente anche una buona dose di zucchero che lo rende piacevolissimo anche al gusto qualora ve ne dovesse finire un po’ in bocca (e le papille ringraziano!). 

Che dire di più di questo scrub? A beh certo il prezzo! E’ 11,90€ per 15 ml di prodotto, direi che li vale tutti ma se avete lo sconto… usatelo! 😉

acquisti, biologici, biologico., blogger, economici, review, Senza categoria

Prodotti preferiti del periodo

Buongiorno a tutte,

quale post migliore, per ritornare sulla piazza di un classicone. I prodotti preferiti di questo periodo che sto usando praticamente tutti i giorni non saranno molti in questo post ma davvero molto buoni.

Il primo prodotto di cui voglio parlarvi lo produce una ditta Veneta, per la precisione di Vicenza (la mia città e non potrei esserne più felice): la ditta si chiama Sapò, i suoi prodotti sono super profumati tutti naturali con tensioattivi non troppo forti e ogni volta che uso i loro bagnoschiuma sono sempre sbalordita perché sono gli unici che non mi seccano terribilmente la pelle quando esco dalla doccia (con tutti gli altri devo mettermi la crema il prima possibile altrimenti la pelle diventa a squame di coccodrillo!) invece con questi riesco ad aspettare un po’ di più (a volte anche il giorno dopo anche se la crema andrebbe messa il prima possibile, voi non fatelo! crema subito dopo la doccia).

Bando ad ulteriori ciance il bagnoschiuma è quello alla lavanda, è molto delicato e se usato la sera concilia il sonno (che ve lo dico a fare) lo adoro soprattutto per il fantastico profumo insieme alla crema alla lavanda della Lush è l’accoppiata vincente per il colpo di sonno immediato (mi addormento tra l’aria e il cuscino!).

Altro prodotto immancabile in questo periodo è il gel per rasatura da donna della Veet si lo so è un prodotto un po’ random come dicono gli inglesi però per me è immancabile in questo periodo perché sto facendo l’epilazione laser pertanto non posso fare la ceretta che vanificherebbe tutto il duro lavoro dell’estetista (oltre i bei soldini e un bel po’ di dolore). Il rasoio scivola bene su questo prodotto che esce come un gel di colore blu che poi diventa una soffice schiuma e si stende bene sulla pelle, l’unica pecca è il prezzo costa poco più di 8 euro e francamente non lo trovo giusto perché più o meno lo stesso prodotto in versione maschile credo costi la metà. Nonostante ciò sono già alla seconda bottiglia perché con quella da uomo non voglio correre il rischio di irritare la pelle.

Per il terzo prodotto parliamo di una mousse corpo idratante della Nivea che però non riesco a trovare da nessuna parte sul loro sito ufficiale, producono anche un prodotto simile ma come docciaschiuma idratante. La mousse corpo idratante invece è stata una vera scoperta perché pensavo fosse una di quelle mousse che promette idratazione ma che contiene talmente tanto alcool che lascia la pelle ancora più secca di prima e solo con un leggero profumo invece con questa mi sono dovuta ricredere, ho preso quella con la classica profumazione Nivea che io adoro (avete presente quella della crema nel vasetto blu che usavano le nostre nonne? o almeno che usava sempre la mia come crema multiuso per viso, corpo e mani), super consigliata da usare come idratante super veloce dopo la doccia perché si assorbe alla velocità della luce e lascia la pelle morbida per tutto il giorno.

Quarto e ultimo prodotto: in verità sono tre ma vanno a braccetto tra loro. Premessa: non avevo assolutamente bisogno di altri prodotti per capelli ma a Vicenza hanno di recente inaugurato un nuovo dm e non ho potuto fare a meno di provare alcuni prodotti della Balea, notissima marca tedesca che costa davvero pochissimo. I prodotti in questione sono tre e sono uno shampoo volumizzante con il balsamo abbinato più lo spray volumizzante. Arriverò subito al dunque shampoo e balsamo mi piacciono molto ma il mio prodotto preferito è lo spray. Se lo provate però vi do un consiglio: non mettete troppo soprattutto perché va applicato a partire dalle radici e non sulle punte e tende a sporcare un pochino i capelli, quindi prestate attenzione, piuttosto non applicatelo direttamente sui capelli se è la prima volta che lo usate ma spruzzatelo sulle mani e massaggiatelo a partire dalle radici con la punta delle dita. Il balsamo ha un profumo molto gradevole e soprattutto una consistenza molto densa che lo rende molto nutriente.

Al prossimo post,

Debora

fashion

Terzo trend A/I 2018-19

La stampa foulard.

Super chic quest’anno la stampa foulard sui vestiti e non solo sull’accessorio per eccellenza diventa un cult di stagione e quest’anno ci sono davvero delle perle. Se vi aspettavate di trovarlo solo in versione di accessorio (intendo proprio come la classica sciarpina da arrotolare intorno al collo) allacciato al manico della borsa come ne abbiamo visti ormai a migliaia, vi sbagliate di grosso, grossissimo! Vediamo quindi cosa ci propongono le passerelle.

Partendo dall’alto a sinistra verso destra e poi sotto abbiamo: Versace, Salvatore Ferragamo, Gucci, Salvatore Ferragamo, Valentino e Oscar de la Renta. (immagini prese da glamour.it e iodonna.it)

Come vedete tutto tranne che “noiose” sciarpine. Abiti anche in questo caso fluttuanti nella maggior parte dei casi mentre per Versace la donna pantera rimane sempre la donna per eccellenza riuscendo a rendere sexy anche una stampa su un accessorio che le nostre nonne usavano come fazzoletto per coprirsi il capo.

Queste le proposte di Zara e Mango come sempre vestiti lunghi e flowy e tute stampate dalla testa ai piedi abbinate a sandali aperti mentre i vestiti sono abbinati a stivali al ginocchio in pelle. L’abito Mango bicolor è il mio preferito insieme alla tuta a sfondo verde di Zara. (le immagini sono state riprese dal sito di Zara e mango )

Oltre a queste proposte sul web non ho trovato molto altro probabilmente perché non è una proposta così facile da portare ma io la trovo comunque una valida alternativa per un party o un invito ad un aperitivo (ecco magari non un colloquio di lavoro, per quello è senz’altro più indicato il tweed).

E voi cosa pensate di questo trend? Opterete per qualche acquisto oppure non volete sentirne parlare?