NATALE 2017: IDEE REGALO (LATO BEAUTY)

Si lo so… ma non prendetemi per pazza, quest’anno voglio solo prendermi per tempo e darvi una mano a prendervi per tempo! 🙂
A meno che non vogliate arrivare stressate come ogni anno al 24 Dicembre alle ore 19:52 quando stanno per chiudere dappertutto… allora in tal caso questo post non fa per voi!

Naturalmente ci sono sempre più siti e e-commerce che propongono pagine dedicate per i cofanetti regalo ma ho voluto comunque presentarvi una panoramica delle mie selezioni per quest’anno!

COMINCIAMO CON SEPHORA!

Sephora quest’anno propone una discreta selezione di brand, ha da poco aggiunto alla suo range di Brand anche marche come HudaBeauty, Becca Cosmetics e Hourglass che finora non era presente sugli e-commerce italiani (almeno dalle info che ho a disposizione!).

PROPOSTA NUMERO 1:

Oggi però voglio partire da un cofanetto di un brand molto famoso ma dal prezzo leggermente più accessibile (parlo solo del prezzo riferito al cofanetto!):

Schermata 2017-10-26 alle 11.07.18

Spero che questo kit venga presto ristoccato perché è davvero carino, con il kit avete una carinissima pochette color nudo con all’interno un grazioso specchietto, un rossetto formato mini (adoro i rossettini piccoli sono troppo carini) e una matita occhi super scrivente nera, perfetto per un’amica che sapete che non si trucca molto ma le piace comunque mettere il rossetto e una matita occhi nera con un bel po’ di mascara! Un look senza tempo perfetto per tutti i giorni anche da indossare al lavoro perché molto neutro.

Oppure perfetto per chi ama il famoso designer e siete sicure amerebbe la sua linea beauty. Il prezzo non è esagerato (21 euro) e trovate il link qui

PROPOSTA NUMERO 2:

Schermata 2017-10-26 alle 12.17.44

Per chi ama le feste, i cosmetici e le pignatte quest’anno Sephora propone un cofanetto carinissimo che si trasforma per davvero in una simpatica pignatta a forma di volpe da comporre inserendo i prodottini all’interno e poi… da rompere 🙂 troppo carina! Il prezzo è di 29,95 e contiene tutti i prodotti elencati all’interno della foto trovate il link qui

PROPOSTA NUMERO 3:

Schermata 2017-10-26 alle 13.03.22

I cofanetti che vengono prodotti nel periodo natalizio sono una buona occasione per provare prodotti che presi singolarmente non hanno un prezzo molto abbordabile. È questo il caso dei prodotti AYRES, un giorno ho fatto un ordine sul sito (erano appena usciti i prodotti KatVon D) e mi hanno mandato il campioncino di una crema mani nella profumazione Patagonia di questo brand, l’ho davvero adorata, super idratante e lascia le mani morbidissime, volevo provare altri prodotti ma i prezzi mi erano sembrati un po’ alti. In questo caso il cofanetto propone la crema mani, una saponetta, il burro corpo e una spatolina in legno per prelevare il burro corpo. Davvero carina! Il prezzo è di 29,95 e la trovate qui

P.S. tenete conto che da solo il burro corpo della linea costa €27,90! 😉

PROPOSTA NUMERO 4:

Schermata 2017-10-26 alle 14.41.12

Altro cofanetto skincare molto interessante è il Daywear sempre proposto da Sephora contenente dei prodotti iconici che full size e a prezzo pieno vi costerebbero un patrimonio. Il valore dei quattro prodotti se fossero tutti full size sarebbe circa di 246 euro…! La crema nel cofanetto è l’unico prodotto full size a 50 ml e a prezzo pieno solo lei costerebbe 49,90 euro! Quindi non male!

PROPOSTA NUMERO 5:

Schermata 2017-10-26 alle 14.55.25

Non potevo non includere anche un cofanetto makeup e adorando le palette Zoeva penso che questo sia davvero carino e poi contiene una delle mie palette preferite la Cocoa Blend! Il prezzo è 66 euro e avete tre palette da 10 ombretti ciasciuno, 22 euro a palette non è male anche perché la qualità dei prodotti Zoeva è davvero ottima per il prezzo dei loro prodotti. Trovate il link qui

E ORA…LOOKFANTASTIC:

Ho scelto Lookfantastic perché non solo ha molteplici brand e possono essere ordinati tutti assieme con un unico ordine ma perché oltre a questo vantaggio, ha prezzi leggermente più abbordabili rispetto ad altri siti, consegna nei tempi stabiliti e velocemente.

PROPOSTA NUMERO 1:

Schermata 2017-10-26 alle 20.27.40.png

I prodotti Nyx sono davvero fantastici e soprattutto negli ultimi anni hanno aumentato molto la qualità dei loro prodotti cercando di mantenere prezzi contenuti. I loro prodotti per le labbra sono famosi per essere molto validi ad un prezzo veramente competitivo. Questo è il loro cofanetto matte vs matals lip vault il prezzo è di 34.45 e all’interno ci sono 12 mini rossettini. (quasi quasi la prendo per me!)

PROPOSTA NUERO 2:

Schermata 2017-10-26 alle 21.20.23

Alpha-H è una di quei brand che sta spopolando soprattutto negli States che come main concept si propone di esfoliare delicatamente la pelle del viso con trattamenti mirati a base di acidi vegetali che dosati nelle giuste concentrazioni aiutano la pelle a trovare il giusto equilibro minimizzando le imperfezioni.

Questo duo contiene due prodotti full size ad un prezzo veramente interessante considerando che il Triple Action Cleanser costa 29,45 e il Micro Cleanse super scrub costa 42,45 quindi praticamente con questo cofanetto pagate solo lo scrub!

PROPOSTA NUMERO 3:

Schermata 2017-10-26 alle 21.42.30.png

Non potevo non includere uno dei pezzi della nuova collezione Mac Snow Ball perché diciamolo, è davvero stupenda, ho scelto i pigmenti perché qui ce ne sono tre dei mini  e in questo caso avete la pochette molto carina ad un prezzo di 29,45 euro. Davvero bellissimo pensierino per chi è amante del famoso brand canadese e poi i pigmenti Mac durano tantissimo anche se non sono full size.

PASSIAMO ORA A TIGOTA’:

Ho scelto questo sito/negozio perché ormai c’è un po’ dappertutto e poi vendono i prodotti biologici del marchio Delidea che io amo quindi passiamo alla:

PRIMA PROPOSTA:

Schermata 2017-10-26 alle 22.15.43.png

Questo kit l’ho testato personalmente e mi è piaciuto davvero molto ( un consiglio spassionato: non regalatelo alla cognata a Natale… a meno che non siate molto in confidenza!) chiaramente come tutti i prodotti anticellulite non fa miracoli però devo dire che migliora molto la tonicità della pelle se li usate tutti assieme, come potete vedere dallo screenshot in questo momento sul sito di Tigotà è scontato del 40%, davvero una buona occasione. Secondo me il prodotto più efficace fra i tre è sicuramente il siero super concentrato! (per il momento penso sia disponibile solo nei rivenditori fisici perché online non lo trovo più!)

SECONDA PROPOSTA:

Schermata 2017-10-26 alle 22.42.57

Se non vi piacciono i kit oppure preferite semplicemente i prodotti singoli, i profumi da Tigotà hanno sempre dei prezzi più accessibili rispetto alla profumeria e in questo momento ci sono delle belle promozioni e sconti anche in negozio.

SAPO’:

Questa è un’azienda tutta italiana, per la precisione Made in Veneto il cui vanto è la produzione di cosmetici 100% naturali e che io adoro tantissimo! I prodotti per essere fatti artigianalmente tutti in Italia, hanno davvero un ottimo rapporto qualità prezzo (ne parlerò meglio in un video haul che pubblicherò tra qualche giorno su YouTube;)!). In ogni caso per un regalo di Natale può essere utile sapere che ci sono dei cestini preconfezionati molto carini, eccone alcuni esempi:

Schermata 2017-10-29 alle 20.07.59.png

Questo è il cofanetto vitis, vi posso già dire che questi prodotti secondo me hanno un piacevolissimo profumo (li ho un po’ annusati in negozio). Il prezzo della confezione regalo è di €50,60 e dentro trovate il bagnodoccia, il burro corpo solido, il sapone naturale e la Loofah massaggiante scrubbante che io in primis sarei super curiosa di provare!

Bene ragazze, queste sono le mie gift ideas per la parte Beauty per Lei, chiaramente ce ne sono molte altre in giro ma questa era la mia personale selezione, se secondo voi ho saltato qualcosa che devo assolutamente provare fatemelo sapere nei commenti! 🙂

A presto con il prossimo post

Debora

Blogger Recognition Award: 15 blog e blogger da non perdere!

Buongiorno a tutte, oggi questo sarà un post molto speciale e voglio ringraziare davvero di cuore TheSunflowerGirl AKA Ritasblog per avermi nominata nel suo post e su Instagram è stata davvero una graditissima sorpresa.

Questa bellissima iniziativa non poteva che farmi enormemente piacere, in pratica si tratta di nominare all’interno del proprio post 15 blogger emergenti che ci piacciono e che apprezziamo (ovviamente possono anche essere più di 15 se pensate ne valga la pena!) per questo motivo alla fine di questo post troverete tutte le persone che ho nominato, vi anticipo che forse ho un po’ sgarrato in questo senso, infatti nominerò anche delle persone che non hanno un blog ma che penso comunque valga la pena di far conoscere per il loro talento e/o personalità quindi inserirò il link alla loro pagina instagram replicando lo stesso post anche all’interno della mio profilo Instagram.

Questa iniziativa è sicuramente un ottimo metodo per allargare la nostra BeautyCommunity in Italia, per fare nuove amicizie e perché no per confrontarsi sui nostri argomenti preferiti!

Ci sono però delle semplici regole da seguire che riporterò qui di seguito:

  1. Sia sul vostro blog che sulla vostra pagina Facebook ringraziate il/la blogger che vi ha nominati e inserite il link al suo blog
  2. Scrivete un post come riconoscimento
  3. Raccontate brevemente com’è nato il vostro blog
  4. Date alcuni consigli ai nuovi blogger
  5. Nominate altri 15 blogger a cui vorreste dare maggiore visibilità
  6. Lasciate un commento sul blog e sulla pagina FB di chi vi ha nominato, allegando il link al vostro post

N.B. Già vi anticipo che la mia pagina Facebook è ancora in crescita e non tutte le persone che nominerò all’interno di questo post possiedono anche la corrispettiva pagina Facebook per cui come anticipato precedentemente utilizzerò Il mio profilo Instagram

COM’È NATO IL MIO BLOG?

DGlamBeauty è nato un po’ per gioco e un po’ per una sfrenata passione per il mondo beauty, la voglia di condividere con amiche e conoscenti tutti i miei consigli sul mondo della cosmesi e del make-up accumulati dopo anni di tentativi fai-da-te e dopo qualche migliaio di video tutorial guardati su YouTube! Un posto in cui potevo dare sfogo alla mia vena creativa senza regole o vincoli di sorta, un posto in cui potevo avere il mio angolino in cui parlare di tutto ciò che mi piace, mi appassiona e mi stimola. Negli anni poi il mio blog si è trasformato un pochino come tutte le cose che richiedono una certa creatività e il desiderio di lasciare recensioni affinché chi mi legge possa farsi un’idea del prodotto mi ha sempre aiutata in questi anni a continuare questo cammino a volte tortuoso e non sempre incoraggiante. Tante persone mi hanno ispirato durante questo cammino e piano piano piano (molto lentamente!) ho iniziato a creare anche la mia pagina Facebook e la mia pagina Instagram ho da poco anche cominciato a girare dei mini Video Tutorial da un minuto circa per Instagram e…. HO APERTO IL MIO CANALE YOUTUBE !!!!!

CONSIGLI A CHI VORREBBE COMINCIARE

Non vi nascondo che il cammino è davvero lungo e periglioso soprattutto perché sempre più persone cominciano ad intraprendere questa strada, molto spesso i risultati non sono subito incoraggianti ma vi posso assicurare che se ci dedicate il giusto tempo e spazio, il vostro blog (o pagina social) crescerà insieme a voi dandovi enormi soddisfazioni (anche se all’inizio saranno piccole a me hanno sempre spronato a proseguire nel mio cammino).

Sembrerà strano ma quando aprite un blog è come se diventaste un po’ imprenditrici di voi stesse, insomma è come un . po’ se cominciaste una sorta di Start-up e dovete studiare almeno un po’ per poi faticare meno nella gestione del vostro Brand personale. Dei libri che mi hanno aiutano molto in questo cammino mi sono stati consigliati da un’altra blogger (che non tratta di Beauty ma che io adoro comunque essendo appassionata anche di cartoleria) Valinapostit Ã¨ una ragazza davvero super carina che mi ha fatto scoprire il simpaticissimo e super preparato autore di libri sul personal branding Riccardo Scandellari, vi consiglio di andare a dare un’occhiata ad entrambi i blog perché aiutano molto nella gestione di tutto il “dietro le quinte” che c’è dietro un blog.

In generale comunque questi sono i miei consigli:

  1. Producete contenuti autentici e di qualità, fate sentire la vostra passione attraverso ciò che scrivete;
  2. Non mentite MAI al vostro pubblico perché innanzitutto prendete in giro solo voi stessi e poi… che senso ha? I vostri lettori apprezzeranno sicuramente la vostra autenticità;
  3. Documentatevi leggendo libri a tema, non devono essere per forza libri cervellotici o che per voi non hanno senso, possono essere anche libri pratici per aiutarvi a scrivere meglio sul vostro blog;
  4. Rispondete SEMPRE ai commenti di tutti i vostri lettori, anche se lo fanno solo per far conoscere il loro blog (che male c’è ad aiutarsi?);
  5. Ricercate blog simili ai vostri e ringraziate sempre se vi hanno ispirato, farà piacere a loro e a voi e poi vi sorprenderà quanto vi sarà di aiuto e di ispirazione;
  6. Non importa quanto tempo dedicate ad un post, fatevi prima un prospetto di quello di cui volete parlare e poi buttatevi a scrivere, sarà comunque sempre apprezzato se lo farete con passione e non perché vi sentite in dovere solo perché avete aperto un blog!
  7. In generale non fatevi mai dire da nessuno che è una perdita di tempo o che non riuscirete a raggiungere i vostri obiettivi! MAI. DA NESSUNO.

(Disclaimer: nel punto 5 dove suggerisco di ricercare blog simili al vostro per trarre ispirazione non vi sto indirizzando allo spudorato scopiazzamento di un post scritto da altri, oltre a essere moralmente scorretto è caldamente sconsigliato perché un vostro lettore potrebbe accorgersene e non apprezzare la pochezza del gesto passando parola….!)

Ma veniamo alla nomina degli altri 15 blog:

Prettymumglam rosangela.pappalepore rosa.l.70 sisterinwardrobe federica__li make_up_occhi_verdi labellezzasecondoraffa valentina_davis_ passionemakeup93 ameliemakeup88 _m_elisabetta mysweetbeautycorner makeupbygiuls iregoldie giod85 Valentinatells vanessaparraga_ the_brunetteway ossessionemakeup helenchange_mua

Ok forse mi sono fatta un po’ prendere la mano con tutti i profili/blog ma questi meritano davvero, meriteremmo tutte dei riconoscimenti ma è proprio a questo che serve la condivisione e questa iniziativa, serve affinché tutte vengano nominate nella BeautyCommunity.

Un abbraccio a tutte e al prossimo post!

Debora

Recensione Desert Dusk palette di HudaBeauty

Ciao a tutti! 🙂 come promesso ecco gli swatches nel dettaglio della Desert Dusk di Huda Beauty.

Come anticipavo nel video i colori sono tutti molto intensi compresi opachi, metallici e glitter pressati.

Desert-Dusk_palette

Questi sono tutti i colori opachi presenti nella palette:

Dal polso verso il gomito ci sono: Desert Sand, Musk, Eden,Amber, Oud, Amethyst, Saffron e Blazing.

Desert Sand lo uso sempre per fissare il primer sulla palpebra, ha una texture molto sottile e permette di fissare il primer senza rendere l’applicazione dei successivi ombretti “scivolosa” e polverosa.

Musk è l’unico colore opaco della palette dal sottotono freddo, forse avrei preferito che fosse un po’ più marroncino e non così grigio in modo tale da uniformarsi meglio con tutto il resto dei colori nella palette.

Eden è un altro dei miei opachi preferiti, lo uso praticamente sempre subito sopra la piega dell’occhio come colore di transizione per sfumare meglio tutti quelli che applico dopo, davvero carino perché anche questo si sfuma molto bene senza macchie di colore.

Amber colore marrone caldo quasi terra di siena bruciata, perfetto per intensificare Eden nella piega.

Oud penso che sia il colore più scuro nella palette, un marrone molto intenso e davvero bello. Nonostante l’intensità è molto facile da sfumare (ma lo sono tutti gli ombretti)

Amethist è l’unico colore che non è molto pigmentato e un po’ “granuloso” quasi, ho dovuto fare tre passate per farlo vedere bene, il vantaggio è che quando lo applicate sulla palpebra non è polveroso e quindi non cade sulla guancia e si sfuma molto bene.

Saffron anche questo stupendo, è la descrizione perfetta per questo colore zafferano super intenso.

Blazing a volte lo uso direttamente nella piega dell’occhio in maniera molto molto leggera e poi applico Angelic su tutta la palpebra per un look super naturale.

IMG_2724

Tutti i colori opachi di questa palette sono molto modulabili, più applicazioni eseguite più sono intensi, meno ne fate più l’effetto sarà naturale.

Passiamo ai colori metallici/satinati, scrivo così perché non so bene come definirli, sono una via di mezzo.

Il primo a partire dal polso verso il basso è:

Turkish Delight sono stupitissima dall’intensità di questo colore super metallizzato e pieno alla prima passata, perfetto se volete uno smokie carico.

Royal, se c’è un colore che devo scegliere in questa palette che forse mi piace leggermente meno degli altri è questo, non perché sia brutto ma perché mi aspettavo un sottotono più caldo e non così freddo, per il resto è comunque bellissimo.

Blood Moon: anche questo è un colore che uso molto spesso applicato su tutta la palpebra.

Cashmere, un color tortora chiaro metallizzato con riflessi dorati.

Angelic, colore delicato ma pieno alla prima passata perfetto se volete un look minimal con poco sforzo.

IMG_2723

Se volete come dicevo nel video potete utilizzare una colla per glitter per tutti gli ombretti che volete rendere ancora più intensi con zero fall out, anche se per questi non è obbligatorio secondo me.

Questi ultimi li ho swatchati tutti con una colla per glitter invece perché ritengo che per questi sia necessario. Sono più che altro ombretti top coat se li volete usare senza colla.

(sempre dal polso verso il basso)

Nefertiti, questo è molto glitteroso se usato senza colla ma sempre molto bello.

Twilight questo è in assoluto il colore della palette che preferisco, fa un effetto stupendo sull’occhio e ultimamente sono abbastanza fissata con gli ombretti duochrome dai sottotoni viola perlati.

Celestial che è molto simile a Nefertiti ma più pieno e intenso.

Angelic (lo swatchato due volte per farvi vedere la differenza tra base per glitter e primer normale).

Cosmic, questo non l’ho ancora usato sulla palpebra ma penso sia un bellissimo glitter pressato (perché non è un ombretto c’è proprio scritto sulla confezione).

IMG_2729

In generale adoro questa palette, penso sia stata un ottimo acquisto che rifarei perché adoro i colori caldi per tutte le stagioni e in generale penso che stiano bene un po’ a tutti.

Per chi non lo avesse visto lascio il link al mio primo video su YouTube dove vi mostro la palette: https://www.youtube.com/watch?v=CUcP0loLWmU

E voi? La comprereste? Ci state pensando?

Spero che le mie impressioni sulla palette e le descrizioni e swatches dei colori vi possano essere d’aiuto per un eventuale futuro acquisto se ci state pensando (o anche se non ci state ancora pensando!) 🙂

Un bacio e al prossimo post!

Debora

 

Skincare haul: acquisti dell’ultimo periodo!

Buongiorno a tutti!

Oggi volevo mostrarvi gli ultimi acquisti effettuati in questo periodo per quanto riguardo la skincare.

Mi piace molto curare la mia pelle, perché senza una cura adeguata non avrei una buona base per applicare tutti i miei tanto amati trucchi e trucchettini! 🙂

Questo prodotti ovviamente non fanno ancora parte della mia attuale skincare routine, li ho acquistati semplicemente per provarli incuriosita dalla confezione oppure perché ne avevo già sentito parlare bene.

IMG_2686

eccoli qui tutti insieme, vediamoli più nel dettaglio:

IMG_2689

Questi sono due detergenti viso che ho trovato molto interessanti uno è il gel detergente purificante senza sapone della Garnier di cui della stessa linea ho già provato il tonico all’acido salicilico per per pelli sensibili di cui sono rimasta molto soddisfatta perché purifica effettivamente senza seccare la pelle o irritarla, davvero ottimo, ho pensato quindi che anche provare il gel detergente fosse una buona scelta… non resta che aspettare e vedere se effettivamente lo è stata! 😉

La mousse olio della marca Sephora è stata davvero una sorpresa e non vedo l’ora di provarla, non ho preso la versione purificante perché andando incontro ai mesi più freddi ho pensato potesse essere una buona idea pensare a qualcosa di più lenitivo ed idratante che non seccasse la pelle, questa infatti contiene estratto di miele d’acacia.

IMG_2690

Ok… l’altro giorno entrando da Sephora non ho proprio potuto resistere quando ho visto la linea Origins in esposizione sugli scaffali ho avuto uno scintillio negli occhi, ho sentito parlare molto bene della gamma Originz quindi ho preso il contorno occhi e la crema per il viso energizzante, detto tra noi ho scelto queste due perché erano quelli che costavano meno (sempre costose comunque 29,50 euro e la crema viso costa 24 euro!!! O.O). Non ho bisogno di dirvi che non vedo l’ora di provare anche la combinazione di questi due vero?

IMG_2692

Si, ho 25 anni e forse è un po’ presto per la crema anti-rughe ma poi prevenire è meglio che curare no? 😉

Anche con questo post è tutto, spero di avervi ispirate per i vostri prossimi acquisti, ovviamente una volta provati con assiduità i nuovi prodotti scriverò recensioni complete e dettagliate.

Un abbraccio!

Debora 🙂

Correttori economici quali scegliere secondo me (no fuffa)

Buongiorno a tuttiiiii!

Oggi nuovo post che spero troviate interessante. Un paio di post fa ho parlato dei fondotinta da “drug store”, quindi fondotinta a buon prezzo che trovo molto validi trovi il post qui e oggi ho deciso di scrivere la versione correttori.

Premetto che questi correttori mi piacciono tutti per motivi diversi (alcuni più altri meno), quindi patiamo subito:IMG_2673

Il primo correttore di cui parlerò è il Liquid Camouflage di Catrice:

IMG_2675

Questo correttore ha una consistenza non troppo liquida e si stende abbastanza bene,lo picchietto sempre con una spugnetta bagnata simil beauty blender per fare in modo che si sfumi bene, non è super super coprente quindi sinceramente ne uso abbastanza per coprire le occhiaie, purtroppo come sempre non c’è molta scelta per le tonalità (sono solo 3) quindi quella che vedete in foto nonostante sia la più scura cioè la numero 020 light beige) è forse leggermente troppo chiara per la mia carnagione per riuscire a correggere le discromie scure, dovrebbe essere leggermente più calda, in ogni caso non mi dispiace se lo fisso subito con la cipria non si muove e rimane per parecchie ore anche se non penso che sia addirittura water proof come c’è scritto sulla confezione.

Sul sito kosmetik4less costa 3,45 euro e penso che sia più che valido per quello che costa, soprattutto per chi ha la necessità di truccarsi tutti i giorni ma non vuole spendere troppo per un correttore per le occhiaie (essendo abbastanza idratante questo correttore non è adatto per coprire brufoli arrossati o imperfezioni abbastanza evidenti). 

Il secondo correttore è lo Stay all day concealer di Essence Cosmetic:IMG_2677

Sulla confezione c’è scritto che dovrebbe durare 16h… vi anticipo già che non è così, purtroppo dura meno. Nonostante lo abbia fissato con la cipria di RCMA quella incolore e abbia fatto un leggero baking per mantenere il tutto intatto per più tempo possibile, un pochino durante la giornata il correttore si era un po’ spostato. La coprenza per il prezzo non è affatto male, l’unico problema è che, essendoci sempre pochi colori tra cui scegliere, questo è sempre un po’ troppo chiaro per la mia carnagione e ho notato che ingrigisce leggermente sotto l’occhio.

Il prezzo è di 2,45 euro e io ce l’ho nella tonalità numero 10 Natural Beige. Tutto sommato anche questo un buon correttore se avete la pelle più chiara della mia. Per il prezzo va bene se volete un effetto molto naturale ma dovete ricordarvi di fissarlo bene con la cipria.

Il terzo correttore è L’Accord Parfait di l’Oreal:img_2678.jpg

Questo l’ho comprato circa due settimane fa da Tigotà, era in offerta a circa 4 euro con il 40% di sconto, dato che volevo provarlo da tanto non ho perso troppo tempo a pensare se acquistarlo oppure no, questo ha una consistenza che è simile a quella dei due precedenti ma il colore si avvicina di più alle mie tonalità e soprattutto dura di più se fissato con una cipria, devo dire però che l’applicatore è un po’ scomodo perché non preleva abbastanza prodotto (forse non ve l’ho detto ma uso parecchio correttore! ;)).

Contiene 5 ml di prodotto e a prezzo pieno costa circa 8 euro, quindi non proprio super economico come gli altri due ma più performante, purtroppo nonostante costi di più rispetto ai precedenti correttori, le tonalità disponibili non sono di più, sono sempre tre, questo mi spiace molto perché i “drugstore” americani hanno più o meno i nostri stessi brand ma con molte più tonalità!

Il quarto correttore è l’Age Rewind di Maybelline:img_2679.jpg

Questo presumo lo conosciate un po’ tutte perchè fino a qualche anno fa era un correttore molto chiacchierato. Infatti per il prezzo che ha copre veramente bene le discromie sotto gli occhi, si sfuma bene, è idratante e contiene attivi anti età che lo rendono molto apprezzato anche dalle pelli un po’ più mature. Lo sfumo sempre con la spugnetta e poi lo fisso con un leggero baking. Quando l’ho provato per la prima volta ormai diversi anni fa non mi era piaciuto (semplicemente perchè lo applicavo con le dita e poi non lo fissavo con la cipria… diciamo che non sapevo ancora dell’esistenza dei penelli!).

La spugnetta integrata nel correttore per l’applicazione crea un po’ di disordine a lungo andare perché non si può smontare senza romperla e secondo me colleziona un po’ di batteri anche se in realtà non ho mai avuto alcun problema di reazioni sulla pelle.

Il presso da Tigotà è di 8,95 euro, il mio è nella colorazione Nude ed è già il terzo o quarto che ricompro, mi piace davvero molto, però tenete conto che avendo solo due tonalià sarà un po’ difficile avvicinarsi alla vostra carnagione se siete molto scure o molto chiare.

L’ultimo correttore ma non per ordine di importanza è il Full Coverage Concealer di Kiko:IMG_2680

Anche questo molto conosciuto (sul sito di kiko attualmente ci sono 612 recensioni). Questo correttore non lo uso per le occhiaie perché è decisamente troppo pastoso per essere applicato su una zona così delicata come quella delle occhiaie (e per questo motivo non lo ritengo per nulla adatto per le pelli più mature), infatti lo uso con un pennellino piccolo sintetico per delineare la forma delle mie sopracciglia dopo averle disegnate con la matita o il brow pot di Nabla. Per questo scopo mi ci trovo davvero molto bene, per quanto riguarda la copertura dei brufoli non so dirvi perché secondo me come vedete dalla foto non è molto coprente (ho un’altra idea di coprenza francamente!).

Il fatto è che questo correttore lo apprezzo forse di più di tutti i precedenti per il semplice fatto che il prezzo è di 7,50 euro e Kiko ha ben 8 referenze colore. Quindi ritengo che sia un prezzo più che onesto inoltra la confezione comprende anche un pratico specchietto! 😉

Ecco qui completata la panoramica sui correttori che possiedo e che vi consiglio di provare. Riassumendo i miei preferiti citati in questo post sono l’Accord Parfait di l’Oreal, l’Age rewind di Maybelline e il Full Coverage Concealer di Kiko. 😉

Come sempre se avete qualche raccomandazione da farmi per qualche correttore economico che vi è piaciuto aspetto i vostri commenti sotto al post! 🙂

Un bacione e a presto! 🙂

 

 

MASCHERE IN TESSUTO: QUALE SCEGLIERE?

Buongiorno a tutti!

Oggi vi voglio parlare di una mia relativamente recente fissazione: le maschere in tessuto! Anche se è un trend iniziato nei paesi asiatici ormai anche in Italia ne esistono di tutti i tipi e di tutte le marche. Uno dei primi negozi ad avere iniziato il trend nel nostro paese è stato Sephora infatti inizialmente compravo solo le loro maschere viso in tessuto.

Ne esistono di diversi tipi in base agli ingredienti anche se in realtà di base hanno tutte lo stesso INCI le maschere tra di loro differiscono di poco.

Dopo un po’, sempre da Sephora, hanno cominciato ad arrivare anche quelle del Dr. Brandt noto marchio di cosmesi Statunitense.

Ma perché di recente stanno spopolando? Perché tutti ne vanno pazzi?

Beh i motivi sono diversi e tutti validi:

  • non dovendo essere risciacquata dopo l’uso, i principi attivi del siero usato per “bagnarle” penetra meglio all’interno della pelle rispetto ad una maschera con risciacquo;
  • sono pratiche: le potete portare in viaggio ovunque e occupano meno spazio di quelle in tubetto;
  • possono essere usate tranquillamente in sostituzione del siero se lo avete finito o se vi scoccia usare il siero tutti i giorni;
  • il tessuto consente un comfort maggiore sul viso (almeno per una mia personale opinione) rispetto ad una maschera in tubetto e rischio di sporcare meno in giro!

Ci sono anche dei contro per quelle persone a cui piace usare di più una maschera in tubetto:

  • ovviamente c’è meno prodotto all’interno quindi a conti fatti in proporzione costano di più di una maschera classica da spalmare;
  • dopo l’uso alcune sono ancora parecchio bagnate e se non avete un cestino a portata di mano (ad esempio se volete utilizzarle in aereo mentre siete in volo) è un po’ problematico.

Detto ciò vediamo quali sono quelle che mi piacciono di più rispetto al prezzo e alla qualità degli ingredienti:

garnier hydra bomb

La Garnier Hydra Bomb per pelli da dissetare è quella che in assoluto uso di più di tutte le altre. Innanzitutto perché è quella che idrata maggiormente la mia pelle senza ungerla e/o appiccicarla e poi perché è anche quella che tra tutte quelle che ho provato costa meno. (Dipende da dove la acquistate ma va dai 2 euro fino a 2,50 euro). Sulle istruzioni c’è scritto di lasciarla in posa almeno 10/15 minuti, io a volte la lascio anche per 20 minuti perché essendo una maschera idratante che non ha bisogno di essere sciacquata non c’è il rischio che irriti la pelle.

dr jart

Le maschere del Dr. Jart+ le trovate in Italia credo solo da Sephora. Ne esistono di due tipi: quelle in tessuto e quelle in materiale Hydrogel che sono antitraspiranti e teoricamente non dovrebbero “lasciar scappare” i principi attivi del siero applicato e quindi agire più in profondità. Io ho provato solo quelle in tessuto, una è quella che vedete qui sopra che è a base di Niacinamide un ingrediente preziosissimo per purificare la pelle dalle imperfezioni causate dai brufoletti.

Un’altra che ho provato sempre della Dr. Jart+ è quella super idratante:

dr jart+ hydra solution

In generale sono maschere che mi piacciono molto però non le compro molto spesso perché continuano a piacermi di più quelle della Garnier e poi hanno un prezzo ben diverso da queste ultime. Infatti le Dr. Jart+ costano 5,90 euro per quelle in tessuto e 10,90 per quelle con siero in Hydrogel… una bella differenza!

sephora mask

Le maschere a marchio Sephora invece, che sono le prime in assoluto che ho provato, come vi dicevo, sono una via di mezzo per quanto riguarda il prezzo (costano 3,90 euro) però spesso Sephora le propone in cofanetti in cui ce ne sono da 5 a 10 a prezzo molto più conveniente, quindi se le provate e vi piacciono potete approfittare di queste offerte quando le trovate in negozio per risparmiare.

Come accennavo all’inizio, sono maschere abbastanza buone ma tra di loro gli ingredienti di base sono identici, cambia solo il “principio attivo” che è presente sulla confezione, quindi ad esempio quella nell’immagine contiene thé verde, quella alla rosa conterrà olio di rosa oppure acqua di rosa e così via ma mai in quantità super elevate quindi non troverete mai gli ingredienti dichiarati sul packaging ai primi posti nell’INCI ma comunque sono presenti.

A mio avviso rappresentano un buon compromesso se non vi recate spesso al supermercato o se preferite acquistare i vostri prodotti cosmetici in profumeria ma non volete spendere troppo per provare le maschere in tessuto. Comunque vale la pena di provarne almeno un paio!

too cool for school

Infine sempre per le maschere di marchi che ho visto solo da Sephora, ne ho provata una mentre ero in vacanza quest’estate della marca “too cool for school”, ne hanno di diversi tipi ma questa è in tessuto a base di ceramide e acqua di cocco. Il prezzo è di 4,90 euro e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta. Infatti idrata molto anche se pizzica leggermente (potrebbe comunque essere stata solo una sensazione dovuta all’esposizione al sole però anche nelle istruzione c’è scritto che potrebbe leggermente pizzicare) la mia pelle alla fine del trattamento era molto idrata e anche rimpolpata e rassodata (mi sembra di averla lasciata in posa per una 20 di minuti). 

Tuttavia il prodotto che mi è piaciuto ancora di più di questo marchio sono stati i patch per gli occhi: 

too cool for school eyepach

Sempre all’acqua di cocco questi patch per gli occhi sono stati una vera e propria mamma dal cielo quando sono andata in vacanza, li ho applicati per 3 volte durante la settimana di vacanza per aiutare la distensione del contorno occhi dopo una giornata trascorsa al sole. Sono molto grandi quindi coprono anche parte delle guance e delle tempie cosa che mi piace molto. Il prezzo è di 4,50 euro che non è proprio economico però ne sono rimasta talmente soddisfatta che se non fossero sempre sold out ovunque ne comprerei una bella scorta!

Altre maschere che ho provato di recente ma che devo ancora testare per bene sono quelle con cui recentemente è uscita la Kiko:

maschera kiko

Finora ho provato solo quella che vedete nell’immagine che si chiama Girls’ Night Out. È in Hydrogel e devo dire che non mi è piaciuta particolarmente. Nonostante infatti l’Hydrogel sia comunque molto confortevole, non l’ho trovata particolarmente idratante nonostante l’abbia lasciata in posa per il tempo consigliato di 20 minuti, hanno un prezzo di 4,95 euro l’una e non so se la ricomprerò! In ogni caso proverò anche le altre e in caso aggiornerò questo post più avanti.

E a voi? Quale maschere in tessuto utilizzate se le avete mai provate e quali vi stanno piacendo maggiormente?

Un bacione e al prossimo post!

Debora

I migliori fondotinta economici (dal mio punto di vista)

Buongiorno a tutte,
in questi giorni stavo riguardando lo scomparto fondotinta del mio cassetto e pensavo a quali sono tra quelli che possiedo in questo momento i miei preferiti, quindi mi sono chiesta… perché non farne un post? Spero che vi possa aiutare magari nella scelta del prossimo fondotinta.

Cominciamo:

Il primo fondotinta di cui vi voglio parlare è il L’oreal 24H matte il mio è nella tonalità 24 Beige Dorè. Questo è un fondotinta che io A-D-O-R-O. L’ho comprato, ricomprato e ricomprato. È super coprente da subito e io consiglio di applicarlo con una spugnetta bagnata (Beautyblender e similari) perché è davvero super coprente e davvero super matte, almeno per la mia pelle. Non ho quasi mai bisogno di fissarlo con la cipria (io ho la pelle mista).

Lo uso solitamente in due modi: da solo )applicando però prima un primer idratante) con la spugnetta oppure lo mischio insieme ad un altro fondotinta che citerò subito dopo questo con una goccina di olio per il viso e in questo secondo caso lo applico con il pennello di Zoeva il 102 Silk finish (lo trovi qui ).

Assolutamente promosso anche perché se non sbaglio non costa più di 15 euro (dipende ovviamente da dove lo acquistate) io lo compro da tigotà e molto spesso hanno promozioni in negozio che lo rendono ancora più accessibile.

 

(credits to: Sephora, zoeva, l’oreal)

Il secondo fondotinta di cui vi voglio parlare è stata una piacevole scoperta soprattutto per (come accennavo sopra) la funzione che assume quando lo mischio al primo.

Sto parlando del fondotinta EX1 (lo trovi qui) il mio è il numero 6.0. Il link che vi ho inserito vi rimanda al sito lookfantastic.com dove potete trovare tantissimi altri marchi a prezzi inferiori rispetto ai comuni prezzi di mercato. Ad esempio adesso questo fondotinta è in promo a 11,95€ anziché 14,95!

Questo fondotinta se usato da solo sulla mia pelle necessita di una base opacizzante e che appiani le imperfezioni, vado meglio ad applicarlo con un pennello a setole sintetiche rispetto alla spugnetta perché la texture è a metà tra la mousse e quello di l’oreal ma nonostante questo non ha per niente un finish opaco anzi, lo devo fissare abbastanza bene con la cipria e soprattutto per il mio tipo di pelle non lo uso quasi mai da solo in estate perché tende ad essere troppo idratante. Il mio è nella tonalità 6.0. La coprenza e medio/bassa ma stratificabile.

Il sito lookfantastic è abbastanza veloce nelle spedizioni, purtroppo sulle tonalità dovete orientarvi un po’ a naso nel senso che questo per me è leggermente troppo scuro anche se sul sito sono presenti delle tabelle che dovrebbero servire ad orientarsi un pochino.

Con eventuali promozioni potete acquistare una tonalità più chiara e una più scura in modo da poterle mescolare in caso nessuna delle due si adatti al vostro colorito.

fondotinta ex1

Credits to: lookfantastic.com

Il terzo fondotinta di cui vi voglio parlare per me è stata davvero una sorpresa in positivo!

È l’HD Liquid coverage Foundation di Catrice (lo trovi qui)

Mi ha stupita positivamente perché di solito non mi piacciono i fondotinta poco coprenti ma questo uniforma il colorito e dona un effetto di pelle levigata e vellutata. Essendo idratante (ma non appiccicoso) devo necessariamente applicare un primer antilucidità e che riempia i pori della pelle, lo applico poi con un pennello morbido a setole sintetiche perché è davvero molto liquido infatti ha l’applicatore con il contagocce. Forse mi troverò ancora meglio in inverno essendo un fondotinta idratante e io avendo la pelle mista in questo periodo devo ancora stare attenta a fissarlo bene con la cipria e a non toccarmi la faccia durante il giorno perché sicuramente non è NO-TRANSFER.

Ovviamente trattandosi di Catrice il prezzo è molto contenuto (circa 7 euro), unica nota dolente chiaramente sono le tonalità: solo 4 che fanno decisamente fatica ad adattarsi a tutti i tipi di pelle ma credo che sia il prezzo della convenienza!

Io ho la tonalità più scura la numero 04 che adesso che sono ancora un po’ abbronzata è ancora perfetta.

HD liquid coverage

Credits to: Catrice

Bene ragazze spero che questo breve post sui fondotinta economici vi abbia aiutato nella scelta del vostro a seconda del vostro tipo di pelle!

Quali sono i vostri fondotinta economici preferiti? Fatemi sapere nei vostri commenti che sono super curiosa!

Ciao al prossimo post! 🙂

 

CATRICE COSMETIC REVIEW: Sono validi?

Ciao a tutti!

Oggi parliamo di un marchio di cui non credo si parli abbastanza perché i prodotti costano poco ma sono davvero buoni. Ne ho qualcuno da mostrarvi e di ognuno farò una mini recensione, spero vi possa essere utile per i prossimi acquisti!

Conosciamo l’azienda:

Il marchi Catrice fa parte del gruppo Cosnova, il marchio tedesco è partito con il lancio del brand Essence nel 2002 in Germania che si proponeva di produrre prodotti cosmetici di qualità a prezzi super competitivi. Oggi la casa produttrice possiede tre marchi: Essence, Catrice e L.O.V. (che in Italia ancora non è presente o almeno non da quello che so).

Essence è il più amato dal target giovanissime ma è apprezzato anche dalle più grandi (trovi il sito qui)

Catrice invece si propone come marchio che riprende i prodotti seguendo le ultime tendenze in passerella riproponendo il tutto con formulazioni più economiche e packagin più minimal ma sempre accattivante, leggermente più costosa di Essence ma comunque super abbordabile! (trovi il sito qui)

Tutti i prodotti essence e catrice li potete trovare in piccoli stand che si trovano in genere nei negozi OVS oppure Lillapoi/Lillamoi oppure i prodotti Essence anche in qualche Scarpe&Scarpe se non in tutti, in ogni caso in entrambi i siti sono presenti gli store locator!

Ecco tutti i prodotti di cui sono in possesso della marca Catrice (smalti esclusi vorrei dedicare un post a parte per quelli fatemi sapere nei commenti!). 

IMG_1873 (1)

img_1874.jpg

Partiamo dalla base viso:

Prime and Fine Pore Refining anti-shine base prezzo 4,79 euro):

Faccio subito una premessa: non ho termini di paragone con altri brand più high end in campo primer (di profumeria) però vi posso dire che non mi dispiace affatto, fa quello che dice di fare sul packaging quindi mantiene il viso opaco lo rende decisamente più uniforme, rende meno visibili i pori e fa durare più a lungo la base, ho notato che quando non lo metto sento la differenza, mi trovo decisamente meglio con che senza.

Fondotinta hd liquid coverage (prezzo 7,99 euro):

Adoro questo fondotinta perchè è molto liquido ma fa un bellissimo effetto sulla pelle, copre e uniforma (chiaramente non ha una coprenza altissima ma nei giorni in cui lavoro lo uso molto volentieri). Inoltre pur essendo così liquido non rende il pennello troppo impiastricciato. Lo applico con un pennello di zoeva o real techniques ma uno qualsiasi da viso va benissimo purchè sia a setole sintetiche e con più setole rispetto ad un pennello per polveri ovviamente altrimenti vi assorbe troppo prodotto e sul viso dovete fare più passate. Ha un pratico dosatore contagocce e neanche il profumo mi dispiace! L’effetto sulla pelle è di aspetto sano, luminoso (ma non oleoso) e se lo fisso con una buona cipria (io uso la rcma no color powder che puoi trovare qui )non si muove, non si separa e non si lucida così facilmente (e io ho la pelle mista).

Correttore liquid camuflage (prezzo 3,99 euro):

Altro prodotto che sto amando davvero molto è il correttore. Non ha una coprenza elevatissima però ha una formulazione leggera che fa il suo dovere, io lo picchietto con la spugnetta Morphe Brushes (che puoi trovare qui ) bagnata e strizzata e lo fisso sempre con la cipria Rcma di cui sopra prelevandola con la spugnetta e pressando leggermente dove ho sfumato il correttore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Passiamo agli occhi:

IMG_1856

The Precious Copper Palette (prezzo 5,69 euro):

Questa è una delle 4 palette uscite di recente (o per lo meno per me sono recenti). Sono tutte e quattro molto belle e io ho scelto la Precious Copper. Le altre sono The Essential, The Modern Matte e The nude blossom.

Mi trovo abbastanza bene con questa palette ma non è la mia preferita sarò sincera. La vedo indicata per le più giovani oppure per chi non vuole spendere troppo per una palette di profumeria, perché si riesce a creare un look molto naturale con i colori all’interno. I colori non sono super intensi, scrivono abbastanza bene però sono un pochino polverosi e sulla palpebra anche se sotto c’è un buon primer non durano moltissimo. Insomma la uso spesso quando voglio un look super naturale giusto per non lasciare la palpebra completamente “nuda”, penso che comunque il rapporto qualità/prezzo non sia male tutto sommato. Devo dire anche che non ho molte palette super low cost quindi non ho termini di paragone completamente formati. Se conoscete palette low cost che vale la pena di provare fatemelo sapere nei commenti sono super curiosa! 🙂

IMG_1858

Ecco gli swatches come potete vedere ( anche se la luce non è delle migliori!) non sono colori super pigmentati e sono piuttosto simili tra loro soprattutto i marroni, fanno comunque il loro dovere e ripeto il prezzo davvero non è male. (questi colori sono stati swatchati con il primer potion di urban decay).

Altri prodotti occhi:

IMG_1880

Catrice Made to stay longlasting eyeshadow:

Ormai ce l’ho da anni, è un ombretto fuori gamma che ormai non producono più. Nonostante ciò, non si è seccato, scrive ancora benissimo e dura tantissimo sulla palpebra senza bisogno della base. Ce l’ho davvero da anni… forse decisamente troppi ma devo dire la verità ci sono affezionata. L’ho preso ancora quando potevo comprare solo trucchi di marchi low cost e invece sognavo Urban Decay, Too Faced e company.

IMG_1883

Eccolo qui in tutto il suo splendore doratino/champagne applicato sulla mano senza base sotto e con un pennello essence per il correttore.

Liquid liner e khol kajal:

Adoro il liquid liner, è facile da applicare, la punta è flessibile al punto giusto e permette di tracciare linee precise super sottili o grosse, si asciuga in fretta ed è opaco, unica nota dolente: è talmente opaco che sembra quasi tendente al grigio. Però promosso.

I khol kajal… un po’ meno! Hanno una buona pigmentazione e scrivono in maniera non troppo morbida ma se applicati all’interno dell’occhio ahimè durano veramente poco! Tendono un pochino a sbavare! Io ho provato solo i colori 240 My dream of Caribbean e il numero 140 Chocwaves. Entrambi così così, non li ricomprerei.

IMG_1884

Ultimo ma non ultimo:

IMG_1879

Il velvet matte lip cream (prezzo 3,99 euro) anche questo non più disponibile, ho idea che fosse di un’edizione limitata, io ho scelto un rosso molto classico credendo che fosse un rossetto liquido che è tremendamente di moda ora.

Non è che non mi piaccia… è solo che non si asciuga opaco…. anzi non si asciuga proprio! Rimane così come lo vedete in foto. Non fraintendetemi è confortevole sulle labbra e si stende molto bene, il colore è abbastanza pieno, è la formula che non mi convince e non fa quello che di dichiara di dover fare. Mi piace ma non tanto quanto gli altri miei rossetti liquidi, se ci fosse ancora non lo ricomprerei!

E con questo rossetto ho concluso la mia review sui prodotti a marchio Catrice.

Riassumendo penso che in generale sia una buona marca soprattutto per quanto riguarda ovviamente il rapporto qualità/prezzo però come in tutto bisogna fare un po’ di attenzione perché non tutti i prodotti secondo me si adattano ad un utilizzo agevole per il consumatore medio, comunque c’è da dire che Cosnova si impegna moltissimo per realizzare prodotti a basso costo cercando di mantere l’innovazione del mercato high price in continua evoluzione.

Per questa recensione è tutto, aspetto come sempre i vostri commentini qua sotto su cosa ne pensate del marchio. Fatemi sapere se comprate volentieri Catrice e se c’è qualcosa di cui proprio non potreste fare a meno!

A presto!

Debora 🙂

TREND ALERT: SOPRACCIGLIA ONDULATE??

Dopo i mille trend alcuni davvero bizzarri nati su instagram come ad esempio fare il contouring utilizzando gli oggetti più strani come guida (cucchiai, coltelli, matite, forchette, soldi, libri ecc ecc.), glitter usati come correttori per le occhiaie oppure per camuffare il fatto che le ascelle non fossero state depilate a dovere, oppure ancora palloncini riempiti di sabbia/farina usati come beautyblender, coppette reggiseno in silicone usate per sfumare blush e highlighter adesso siori e siore, udite udite…

LE SOPRACCIGLIA ONDULATE!

Il tag è nuovo e la moda sta prendendo piede velocemente, si tratta di fissare le sopracciglia con appositi gel e/o lacca per capelli armandosi di scovolino per pettinarle nella forma ondulata c’è chi poi arricchisce il tutto con una bella dose di colore.

Declinate nel colore “naturale” delle sopracciglia oppure in ogni colore dell’arcobaleno:

21108039_1775707402722660_4633490751345393664_n
Pic by: @lipsonfire_

 

21148170_501405330220285_8109311155823968256_n
Pic by: @slayagebyjess
21147770_118188445573685_4534479097903972352_n
Pic by @glamour_by_gabriella

 

Sicuramente sono davvero d’effetto!

Secondo voi c’è chi le usa per andare al supermercato o è solo la moda del momento per accaparrarsi il like/follow su Instagram?

Andata sul portale e nella ricerca inserite il tag wavybrow per scoprire tutti i nuovi post, fatemi sapere cosa pensate di questo nuovo trend nei commenti e se lo provereste su di voi io ho idea che non sia così facile da ricreare… 😉

Un bacione

A presto!

Debora

 

Oggi vi racconto La Bottega di Gio

Ciao a tutti,

oggi vi voglio raccontare la mia esperienza con La Bottega di Gio

Sono infatti stata contattata un paio di settimane fa su Facebook dalla proprietaria di questo delizioso negozietto online (ma ne ha anche uno fisico carinissimo a Scicli).

Mi ha spiegato con passione di cosa si occupa, mi ha mandato un sacco di foto del suo carinissimo negozio che potete trovare anche sulla sua Pagina Facebook e mi ha gentilmente offerto la possibilità di usare un codice sconto.

La Bottega di Gio è un sito curato e di facile comprensione che rivende prodotti di marchi eco-biologici tra cui troviamo Antos cosmesi, Purobio Cosmetics, Biofficina Toscana, Neve Cosmetics ma anche Tangle Teezer e Konjac Sponge e molti molti altri: come non fare un ordine? 🙂

L’ordine l’ho effettuato mercoledì mattina e il pacco è arrivato con corriere GLS in due giorni! Sono rimasta poi davvero colpita da come è stato preparato il pacchetto… davvero stupendo!

IMG_1758

… Avete mai visto un pacchettino più bello? Fiorellini, farfalle, glitter, profumatissimo e coloratissimo.

Dentro tra l’altro ci sono due omaggi favolosi ossia il pastello occhi di Neve cosmetics di un bellissimo blu e lo smaltino bianco di Faby oltre a tre campioncini due di Purobio (una bbcream e un fondotinta) e l’altro è un bagnoschiuma della Saponaria più un dolcissimo bigliettino scritto da Gio che ho trovato aggiungesse un tocco personale e prezioso, ho apprezzato molto! ( ah tutti i pacchetti li fa il marito di Gio: Ignazio! Bravissimo e Complimenti!)

Questi sono tutti i prodotti che ho preso (non vi posso mostrare l’acqua aromatica alla lavanda di Antos perchè l’ho regalata alla mia mamma che aveva bisogno di un tonico viso ma posso dirvi che le sta piacendo tantissimo!)

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Ho provato tutti i prodotti (e mi stanno piacendo tanto tutti!) tranne lo smaltino e la candela ma posso dirvi che la candela è profumatissima e non vedo l’ora di accenderla quando fuori farà un po’ più freschino perché io sono come al solito impaziente e l’ho presa al profumo di cannella speziata decisamente un po’ autunnale per il momento ahaha 🙂

In tutto ho speso solo poco più di 40 euro con il codice sconto e attualmente sul sito, dato che il negozio è chiuso, se ordinate prima del 24 agosto avete un buono sconto extra di 5 euro per ordini superiori a € 49,90 al checkout, i metodi di pagamento sono Paypal o contrassegno quindi comodissimo in entrambi i casi.

Inoltre sempre sul sito trovate ancora tantissimi prodottini scontati!

Ragazze io non posso non consigliarvi di andare sulla pagina Facebook (trovi il link più su!) e sul sito (sempre più su il link!) de La Bottega di Gio anche perché per qualsiasi info sul vostro ordine o sui prodotti lei risponde SEMPRE ed è gentilissima vi spiega tutto e monitora l’andamento delle spedizioni.

Raccomando davvero di passarci anche solo per dare un’occhiata al sito che è davvero bellissimo!

un bacione e a presto! 🙂